Delicious Trail Dolomiti, sui percorsi della Grande Guerra

Aperte le iscrizioni del Delicious Trail Dolomiti, la gara di trail-running non competitiva, in programma il prossimo 22 settembre a Pocol di Cortina D’Ampezzo, organizzata da L5TSPORT ASD, con il patrocinio del Comune di Cortina d’Ampezzo, Regole d’Ampezzo, e Cai sezione di Cortina.

foto ©Pierluigi Benini

Due competizioni per due percorsi differenti, ma ugualmente incredibili per la grande bellezza che sapranno mostrare ai concorrenti. Questo in sintesi il Delicious Trail Dolomiti, che si correrà sabato 22 settembre 2018.

38,50KM CON LA NOVITA’ DEL VERTICAL
Il trail di km 38,50 presenta 2360 metri di dislivello positivo e si snoda tra Pocol, Croda Da Lago, 5 Torri, Nuvolau, Lagazuoi e Passo Falzarego, attraversando i musei all’aperto del più esteso museo della Grande Guerra e con il passaggio nella galleria della mina del Lagazuoi. Un percorso piuttosto impegnativo per runner ben allenati perché le salite e le discese sono importanti. Non a caso la competizione vale due punti ITRA (International Trail-Running Association).

E c’è la novità del Vertical (inserito all’interno della gara) della salita del Lagazuoi, che da 2109 metri porterà i concorrenti a quota 2752 metri, con il trail-runner più veloce che si aggiudicherà il Gran Premio della Montagna Lagazuoi.

21KM, QUALCHE MODIFICA AL PERCORSO
La competizione di 21 km vede 1400 metri di dislivello; il percorso è stato leggermente modificato rispetto allo scorso anno per renderlo maggiormente spettacolare, ma toccherà sempre la cima del Nuvolau a quota 2575 metri. È aperta a tutti: escursionisti e runner che abbiano un po’ di dimestichezza con la montagna, perché il discreto dislivello richiede fiato e gambe avvezze alle salite.

OLTRE LE GARE
Sport ma anche buona cucina perché lungo il percorso i rifugi e i ristoranti coinvolti offriranno alcune specialità della casa, rivisitate in chiave sportiva, che serviranno a dare energia e a riscaldare i partecipanti (la passata edizione ha visto la neve in quota!). Eccone alcune del 2017: ravioli con crema di zucca e zenzero, meringhe al cioccolato, spiedini di carni bianche e verdure, torta di cioccolato e pere, torta linzer, zuppa di fagioli e bruschette.

Ad accogliere gli atleti a Pocol (punto di partenza e arrivo), il Pala Delicious, al cui interno sarà presente il gruppo di ristoratori, proprietari dei rifugi e albergatori dell’area Lagazuoi 5 Torri Giau, che preparerà una cena pre e post gara speciali, rigorosamente a base di prodotti tipici ampezzani.

L’uscita dalla galleria Lagazuoi (foto ©Pierluigi Benini)

IL PROGRAMMA IN UN… TWEET
Venerdì 21 settembre al via il Delicious Festival con la partecipazione dei migliori ristoratori di Cortina “amici” del Delicious Festival, sabato 22 settembre partiranno il Delicious Trail e il Mini Delicious Trail per i più piccoli, e sarà in funzione tutto il giorno la tensostruttura enogastronomica aperta a tutti.

Infine domenica 23 settembre sarà la volta del Delicous Climbing, gara di arrampicata sulle pareti delle 5 Torri, con partenza dal rifugio Scoiattoli.

CLICCA QUI PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Padova Marathon, i big dello sport a sostenere i runner
BOLGHERI RUN: UN’EDIZIONE DA TUTTO ESAURITO
Stelvio Marathon 2018, ultimi giorni per iscriversi a quota agevolata e correre su tracciati da favola
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider