Ecotrail d’Italia: la pioggia modifica il programma ma non rovina lo spettacolo

A Firenze il primo Ecotrail d’Italia, corso a Firenze venerdì 2 e sabato 3 marzo 2018, è stato condizionato dal maltempo. Vincono Andrea Macchi e Stefano Rinaldi agevolati da un errore di percorso dei tre atleti che li precedevano

Foto ©StudioSAB

Sabato 3 marzo si è chiusa la quinta edizione del Firenze Urban Trail /Ecotrail Florence apertasi venerdì 2 marzo con il Firenze Urban Trail 13 km by Night e che ha visto alla partenza circa 350 atleti. A causa del maltempo il tracciato di 80 km è stato tagliato dagli organizzatori e tutti i podisti sono stati dirottati sulla gara di 42 km, con partenza e arrivo in Piazzale Michelangelo.

La 42 km è stata vinta a pari merito da Andrea Macchi (Eolo Team) e Stefano Rinaldi (100% Anima Trail) in 3 ore, 15 minuti e 42 secondi. Al terzo posto Giovanni Tacchini (Team Valetllina Asd) in 3 ore, 17 minuti e 17 secondi.

Tra le donne la più veloce è stata Lisa Borzani (Team Tecnica–Bergamo Stars) in 3 ore 57 minuti e 15 secondi, seguita da Francesca Pretto (Atletica Vicentina) con un tempo di 4 ore 6 minuti e 27 secondi, al terzo posto Maria Elisabetta Lastri (Team Born–Italia/Hoka One One) in 4 ore 16 minuti e 13 secondi.

Durante la gara dei 42 km, per un errore degli apripista, i 3 podisti in prima posizione hanno sbagliato percorso. Due di loro si sono ritirati, mentre l’altro è arrivato al traguardo dopo aver accumulato un notevole ritardo. “Ci scusiamo dell’accaduto e ci assumiamo tutta la responsabilità – spiega Simone Brogioni, direttore di gara – senza nulla togliere ai primi arrivati, ci preme sottolineare che i 3 runner vittime del nostro errore, Davide Cheraz, Riccardo Borgialli, Gabriele Pace, hanno dominato la gara fino al momento dello sbaglio di percorso, dimostrando di meritare la vittoria finale.”

Infine, per i risultati l’impegnativa Ultrachallenge, la combinata di 13 km + 42 km, è stata vinta per gli uomini da Lorenzo Naldi (Il Ponte Scandicci ASD) con il tempo di 4 ore, 45 secondi e 7 secondi e per le donne dall’inglese Jessica Green con il tempo di 6 ore, 25 minuti e 50 secondi.

Foto ©StudioSAB

Venerdì 2 marzo si è croso il Firenze Urban Trail 13 km by night, che ha visto primeggiare, in campo maschile, Alberto Tacconi (Luivan) inn 56 minuti e 46 secondi, davanti a Rigers Kadija (Italian Sport Lab, 57’42”) e Fabio Polloni (57’52”). Tra le donne, ha messo in fila tutte le altre Erika Foschini (Zero Positivo) in 1 ora 5 minuti e 49 secondi, che ha preceduto Francesca Biagini (U.S. Nave A.S., 1:06:01) e Francesca Rossi (Club Sportivo, 1:10:15).

INFORMAZIONIwww.ecotrailflorence.com

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Presentata la Generali Milano Marathon con Urbano Cairo. T-shirt by Under Armour
E’ da record la 1^ Edizione della Raiffeisen Bank Bucharest MARATHON
Mezza di Treviso tutta italiana: Solone e Boccalini trionfano a tempo di record       
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile