La Brescia Art Marathon si fa in 5

La Brescia Art Marathon pensa a tutti gli amanti del running e, come ormai tradizione, propone le tre distanze canoniche, la 42km, la 21km e la 10km competitive, ma anche la “Easy Ten”, non agonistica e aperta a tutti, e la Family Walking, la camminata di 4km. L’appuntamento è per domenica 11 marzo 2018

La partenza della Brescia Art Marathon 2017

La Brescia Art Marathon 2018 ha i numeri per soddisfare tutti i palati, da quelli più esigenti ai quelli semplicemente curiosi. Ovvero, dei podisti con la P maiuscola, ma anche di chi nel running ha trovato un nuovo modo di “stare in movimento” e di trascorrere del tempo in compagnia.

Così, domenica 11 marzo le strade della “Leonessa d’Italia” ospiteranno ben cinque eventi, tre agonistiche, sulle distanze canoniche della maratona, mezza maratona e 10km, e due non agonistiche, la “Easy Ten” e la “Family Walking”.

E MARATONA SIA!
E’ lei la regina della giornata bresciana dedicata al running, la Maratona Internazionale di Brescia, giunta alla 16^ edizione: 42,195km con una nuova omologazione, che si snodano su un tracciato filante che parte in zona nord della città, nei pressi dello stadio, si dirige verso ovest e poi da sud sale a est per concludersi nel cuore cittadino toccando gli angoli più suggestivi e le piazze più spettacolari, con il traguardo spettacolare nella meravigliosa piazza Loggia cuore della città.

LA MEZZA COMPIE 9 ANNI
Dal 2010 alla maratona internazionale della città di Brescia si è affiancata Brescia Half Marathon, km 21,097, che ha la stessa partenza e lo stesso arrivo della sorella maggiore, oltre a condividerne con lei buona parte del percorso. Tanti runner, negli scorsi anni, proprio per le sue caratteristiche, tra cui il tracciato filanete, lo hanno scelto come test per affrontare una 42km.

LA BRESCIA TEN FA 13
La maratona e la mezza sono traguardi futuri? Il problema non esiste: anche chi non ha nelle gambe i 42 o i 21km può essere tra i protagonisti della Brescia Art Marathon. In programma, da 13 anni, c’è infatti la Brescia Ten, la gara di 10 km da “correre” tutta d’un fiato che completa l’evento podistico bresciano e che nelle diverse stagioni ha visto alcuni appassionati che da poco avevano scoperto la magia della corsa debuttare sulla distanza, altri interpretarla come test importante in un programma d’allenamento più ampio.

Il tracciato di questa 10km è filante è prevede la stessa partenza delle sorelle più lunghe, in zona nord della città, nei pressi dello stadio, e poco dopo si stacca per dirigersi direttamente verso Piazza Loggia.

I percorsi delle tre competizioni (42km, 21km e 10km) saranno presidiati da molti volontari e da un ingente spiegamento di forze dell’ordine che ne controllano i punti nevralgici. Grazie ai consigli dell’associazione Zero Sprechi, la BAM, inoltre, si pone l’obiettivo di riciclare il 100% dei rifiuti generati, e anche con l’aiuto dei partecipanti, la maratona sarà sempre più “green”.

RUN AND… FUN!
Anche chi non ha nessuna ambizione agonistica potrà correre la BAM. Il divertimento “di corsa” è assicurato dalla Easy Ten e dalla Family Run, entrambe menifestazioni ludico-motorie, aperte a tutti, senza l’obbligo di certificato medico.
La Easy Ten prevede, come il nome suggerisce, di correre (o camminare) per 10km; la Family Walking, la corsa dedicata alle famiglie, assicura risate, chiacchiere e… movimento per 4km.
Insomma, entrambe hanno gli ingredienti per rendere indimenticabile la domenica dell’11 marzo, con l’arrivo, anche in questo caso, in piazza della Loggia.

INFORMAZIONIwww.bresciamarathon.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
1° Maratona di Catania al via: sono pochi, ed è già polemica
Aperta la 20^ Maratona di Pisa dei record
Campaccio Cross Country, la gara di tutti: giovani, master e campioni