Calza le ciaspole e segui… La Traccia Bianca

Il 4 marzo 2018 si correrà la 13^ edizione de La Traccia Bianca,la grande festa delle ciaspole organizzata dal CAI Pallanza all’Alpe Devero (VB) su un percorso divertente e accessibile a tutti

Procedono a buon ritmo le iscrizioni alla 13^ edizione de La Traccia Bianca, la ciaspolata in programma il prossimo 4 marzo all’Alpe Devero (VB) e organizzata come sempre dal CAI Pallanza.

La Traccia Bianca è un evento in grado ogni anno di richiamare migliaia di partecipanti da tutta Italia, grazie a un percorso di circa 8 km, divertente ma accessibile a tutti, immerso in una spettacolare e affascinante ambientazione naturale.

Grande attenzione sarà data anche alla sicurezza sul percorso: “Grazie alla collaborazione con le istituzioni locali e con gli enti che presidiano il territorio montano (Soccorso Alpino, Finanza e Gruppo Carabinieri Forestali) – spiega il presidente del CAI Pallanza, Fabio Dellamora – sarà possibile monitorare l’intero percorso”.

D’altronde il CAI è da sempre impegnato in prima persona nella diffusione di una corretta cultura della montagna: “La Traccia Bianca, nei suoi 13 anni di vita – spiega Antonio Montani, uno degli inventori dell’evento e attuale Vice Presidente CAI nazionale – ha contribuito alla crescita del movimento, e anche grazie alla ciaspolata dell’Alpe Devero molte persone si sono avvicinate a questa disciplina; è necessario quindi ribadire che chi frequenta la montagna, in particolare in inverno, deve essere consapevole che possono presentarsi delle situazioni di rischio e bisogna essere pronti ad affrontarle; il CAI, con i suoi corsi, le sue escursioni e i suoi eventi, un esempio per tutti proprio La Traccia Bianca, porta avanti una grande opera di sensibilizzazione: chi ha esperienza e consapevolezza può approcciare la montagna con il rispetto che le è dovuto, diminuendo per quanto possibile i rischi”.

Tornando all’evento vero e proprio, anche quest’anno ci sarà il sistema di cronometraggio con chip che permetterà di avere l’ordine di arrivo in tempo reale: ogni concorrente riceverà appena tagliato il traguardo un messaggio con posizione e piazzamento.

L’iscrizione costerà, fino al 28 febbraio, 12,00 € + 5,00 € di eventuale noleggio ciaspole; i primi 800 iscritti riceveranno in omaggio un ricco pacco gara, uno dei motivi di successo dell’evento; inoltre tra tutti i partecipanti sarà estratto a sorte un soggiorno di una settimana per 2 persone a Casa Fontana (Alpe Devero).

INFORMAZIONIwww.latracciabianca.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Cosa bisogna fare per meritarsi… 535 in Condotta?
C’è un percorso da favola ed è quello del Giro Lago di Resia
La Traccia Bianca: iscrizioni agevolate ancora per qualche giorno
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider