3-4 febbraio: tutti i risultati delle gare firmate TDS

Dalla velocissima 5^ Napoli City Half Marathon alla emozionante 5^ Corsa del Ricordo, a Roma, passando per la mezza de La Panoramica e quella delle Due Perle… quanti protagonisti sulle strade delle gare proposte da Timing Data Service!

4 FEBBRAIO

Eyob Ghebrehiwet Faniel (Venicemarathon Club) ha fermato il cronometro a 1:05:18 e ha vinto la 13^ Mezza Maratona Internazionale delle Due Perle, corsa a Santa Margherita Ligure (GE). Dietro di lui si sono classificati il rwandese Primien Manirafasha (A Atl. Dolomiti Belluno, 1:05:51) ed El Mehdi Maamari (Cambiaso Risso Running Team, 1:08:19). In campo femminile Emma Quaglia (Cambiaso Risso, 1:15:14) ha messo tutte in fila, costringendo la seconda Clementine Mukandanga (Runner Team 99 SBV, 1:23:41) a un gap superiore agli 8 minuti. Terza, Romina Casetta (GSR Ferrero, 1:24:59).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI

Sono stati 10 i chilometri del 4^ Trofeo Carnevale di Acireale disputato nella cittadina in provincia di Catania. I più veloci sono stati Osama Zoghlami, che ha chiuso in 31’08”, e Federica Sugamiele, al traguardo dopo 36’43”, entrambi portacolori del CUS Palermo. Zoghlami ha preceduto Vincenzo Agnello (Atl. Casone Noceto, 31’14”) e Alessandro Brancato (G.P. Parco Alpi Apuane, 31’17”). Sugamiele ha relegato al secondo e terzo posto Tatiana Betta (ASD Podistica Messina, 38’36”) e Barbara Bennici (Atl. Casone Noceto, 38’56”).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI

Sono stati in tanti a partecipare alla 5^ Corsa del Ricordo, disputata a Roma per commemorare i fatti tragici delle Foibe e l’esodo delle popolazioni Giuliano-Dalmate. Alla fine dei 10 km i migliori sono stati Elias Embaye, in 32’38”, e Camille Eugenie Chenaux, in 36’27”, compagni di squadra nel LBM Sport Team. Sono saliti sul secondo gradino del podio Giovanni Ceselli (S.S. Lazio Atletica Leggera, 33’23”) ed Elisabetta Beltrame (LBM Sport Team, 36’42”), sul terzo Mark Francesco Ridger (Atl. Adem Exprivia Molfetta, 33’47”) e Lucia Mitidieri (Atletica Roma Aquacetosa, 37’41”).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

Nell’albo d’oro della 9^ Corrisperlonga, la 10km per le strade di Sperlonga (LT), hanno scritto il loro nome Carmine Buccilli (ASD Corrialvito, 31’39”) e Maria Casciotti (Podistica Solidarietà, 38’12”). Diego Papoccia (ASD Pod. Amatori Morolo, 33’59”) e Silvia Merola (Latina Runners, 39’07”) hanno conquistato la piazza d’onore, Igor Toppi (LBM Sport Team, 34’10”) e Arianna Fraioli (Pol. Ciociara Antonio Fava, 42’04”) il terzo posto.
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

A Falzè di Piave, in provincia di Treviso, è andato in scena il Cross del Pedre’, valido come 3^ prova del Campionato di Società Cross Regionale Promozionale / Master. Di seguito i vincitori di categoria. Ragazze (1km): Elisa Clementi (CSI Atl. Provincia di Vicenza) 00:03:39. Ragazzi (1,5km): Mattia Tocchet (Vittorio Atletica) 00:06:09. Cadette (2km): Sara Luise (Atl. Audace Noale) 00:07:54. Cadetti (2,5km): Thomas D’Este (GA Aristide Coin Venezia 1949) 00:09:26. Masters Uomini e Donne (4km): Maurizio Sperotto (Salcus) 00:16:56, Sabrina Viel (G.S. Quantin) 00:17:35. Masters Uomini (6km): Alvaro Zanoni (ASD Hrobert Running Team) 00:21:13.
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

I 21km de La Panoramica Half Marathon hanno premiato Umberto Persi (Atletico Monterotondo, 1:11:33) e Annalaura Bravetti (Podistica Solidarietà, 1:29:57). Con loro hanno festeggiato sul podio di Palombara Sabina Roberto De Gregorio (Tivoli Marathon, 1:13:09) e Paola Patta (Podistica Solidarietà, 1:29:57), secondi, e Massimiliano Sansone (ASD Pavanello, 1:16:13) e Silvia Vinci (Forum Sport Center SSD, 1:32:43), terzi.
CLASSIFICHE COMPLETE QUI

La 5^ Napoli City Half Marathon è stata veloce, anzi velocissima. A vincere è stato Abel Kipchumba in 1:00’12” che ha segnato anche il nuovo record del percorso. Alle sue spalle Shadrak Kiplagat in 1:00’34”, mentre terzo posto per Norbert Kipkoech Kigen in 1:01’43”. Primo italiano è stato l’azzurro Stefano La Rosa che si è piazzato 5° in 1:04’25”. Record della gara e primato personale anche per la gara femminile, anche questa molto veloce. E’ giunta prima Eshete Shitaye, etiope d’origine ma battente bandiera del Barhein, che ha colto il successo in 1:08’38”. Seconda posizione per Antonina Kwambai, keniana, in 1:09’07”, terza posto per l’ucraina Olha Kotovska che ha concluso in 1:14’27”. Prima italiana è stata la torinese Carla Primo, sesta classificata, in 1:24’48”.
Si è corsa anche la Napoli 5km Grand Prix riservata solo ad atleti d’élite. A vincere con l’eccezionale tempo di 14’00” è stato il keniano Geoffrey Koech che ha segnato così la migliore prestazione mondiale della 5km su strada per il 2018. Tra le donne successo per Daisy Jepkemei, anche le dal Kenia, in 16’04”.
CLASSIFICHE COMPLETE QUI

3 FEBBRAIO

Ha aperto il weekend tutto running di Santa Margherita Ligure (SV) la 6^ Portofino Run. Hanno coperto per primi i 10km in programma Emanuele Repetto (Delta Spedizioni) in 32:30 e Sonia Martini (Cambiaso risso Running Team Genova) in 37:57. Dietro di loro sono giunti Enrico Imberciadori (Atletica Frecce Zena, 32:56) e Iris Baretto (Trionfo Ligure, 39:02), secondi, e Luca Campanella (Cambiaso Risso Running Team Genova, 33:14) e Anna Bardelli (Trionfo Ligure, 39:03), terzi.
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

Le strade di Catania si sono animate sotto i passi dei protagonisti della 3^ Coppa Sant’Agata, la corsa di 10km che ha visto primeggiare Giuseppe Gerratana (C.S. Aeronautica Militare, 31:34) e Patrizia Strazzeri (ASD Atletica Fortitudo Catania, 41:43). Gerratana ha avuto la meglio su Luigi Spinali (ASD Atl. Augusta Club S., 33:06) e Giovanni Cavallo (ASD Podistica Messina, 33:24). Strazzeri è stata più veloce di Suelen Spitaleri (42:07) e Giovanna Giorgianni (42:42), entrambe atlete della ASD Scuola di Atl. Legg. CT.
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Cosa bisogna fare per meritarsi… 535 in Condotta?
C’è un percorso da favola ed è quello del Giro Lago di Resia
La Traccia Bianca: iscrizioni agevolate ancora per qualche giorno
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider