Scopri il “nuovo” Trail del Viandante: cambiano format e location

Il Trail del Viandante presenta la sua quinta edizione, in calendario domenica 27 maggio. Tante le novità, tra cui format e location, ma la passione organizzativa che da sempre contraddistingue i ragazzi del Santi Nuova Olonio rimane invariata. Oggi, 27 gennaio, a quattro mesi esatti dall’evento, aprono le iscrizioni

Oggi, sabato 27 gennaio, a quattro mesi dalla 5ª edizione, aprono ufficialmente le iscrizioni alla mitica kermesse disegnata sul Sentiero del Viandante. Tante le novità 2018, a partire dalla location che vedrà come quartiere generale la bellissima piazza di lungolago a Colico. Una scelta questa che lega a doppia mandata il bel trail lecchese di inizio stagione al Lago di Como, o per meglio dire al “Como Lake” vista l’internazionalità di un evento che nelle ultime edizioni ha richiamato concorrenti anche da oltre oceano. Con partenza da Bellano, ora la gara avrà uno sviluppo di 28 km e un dislivello positivo che si aggira intorno ai 1400 m.

Insomma, una distanza alla portata di moltissimi trailer che, sfruttando la sostanziale miglioria 2018, regalerà ai corridori scenari da cartolina. «Salutiamo Piantedo con un pizzico di malinconia e con la consapevolezza che il successo della manifestazione è arrivato anche grazie al supporto ottenuto da parte di amministrazione comunale e delle varie associazioni attive sul territorio – ha esordito Gianluca Giambelli del team Santi -. In questi anni abbiamo portato sul sentiero 5000 persone e fatto conoscere loro scorci di Lombardia che meritano di essere visitati e valorizzati. Queste cinque edizioni ci hanno permesso di crescere e migliorare. La voglia di proseguire questo percorso, di fare nuove esperienze, ma soprattutto questioni logistiche, ci hanno portato a scegliere come sede e punto d’arrivo Colico».

Una location famosa in tutto il mondo, un finale di gara da urlo e il pieno supporto ottenuto sia dalla città, sia dal suo primo cittadino Monica Gilardi hanno creato le premesse per cambiare nuovamente marcia: «Vogliamo crescere ancora nei numeri e nel livello – ha proseguito Giambelli -. Per questo abbiamo pensato di modificare il format dell’evento, ottimizzando gli sforzi a livello organizzativo. Da tre gare passeremo a due così da garantire massima attenzione a ogni singolo concorrente. Oltre alla prova principe da 28, proporremo un mini trail da 7 km con partenza e arrivo dal lungo lago che sarà rivolto ai neofiti della specialità, ai runner più giovani, ma anche alle famiglie».

Tornando agli aspetti logistici, la prima data da segnarsi in agenda è quella di sabato 27 gennaio: «In molti ci hanno scritto chiedendo informazioni – ha concluso Giambelli -. Per il momento confermo che il Trail del Viandante si correrà domenica 27 maggio e sarà ancora più bello di prima. Oggi, sabato 27, apriremo le iscrizioni con un’offerta lancio da non perdere. Iscrivetevi numerosi, non ve ne pentirete».

INFORMAZIONIwww.traildelviandante.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Oro per Nadia Battocletti ai Campionati Europei di corsa campestre
“La Traccia Bianca”, la 14^ edizione il 24 febbraio!
1 Mese al Campaccio Cross Country