Abel Kirui pronto a vincere la Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon

Il due volte campione mondiale e argento olimpico Abel Kirui sarà al via della Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon, in calendario domenica 18 settembre. Claudio Arduini, responsabile atleti d’élite di Veronamarathon Eventi: “Mai avuto un campione così sulle strade di Verona”

Abel Kirui (in foto alle Olimpiadi di Londra 2012), sarà al via della Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon 2018 (Foto ©Giancarlo Colombo/Fidal)

Sempre e solo belle notizie da Verona grazie a Veromanarathon Eventi che si presta a vivere un’altra grande giornata di sport domenica 18 febbraio con l’organizzazione, in collaborazione con il Comune di Verona, della Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon.

Le iscrizioni alla mezza maratona stanno procedendo serrate e su ritmi da primato numerico della gara, mentre si stanno scaldando i motori per quanto riguarda gli atleti d’élite che proveranno ad aggiudicarsi la competizione, il podio sotto l’Arena di Verona è sempre più ambito sia in ambito nazionale che internazionale. Al nastro di partenza ci sarà il keniano Abel Kirui, niente meno che due volte Campione Mondiale in maratona: a Berlino nel 2009 e nel 2011 quando difese l’oro e fece il bis in Corea a Daegu. Ma non è tutto, nel palmares anche una brillante medaglia d’argento sempre in maratona ai Giochi Olimpici di Londra 2012 quando tagliò il traguardo in 2:08’27” alle spalle solo dell’ugandese Stephen Kiprotich che si aggiudicò l’oro in 2:08’01”.

Primato personale sulla distanza di maratona per Abel Kirui di 2:05’04” fatto nel 2009, crono che lo fece diventare in quel momento il sesto maratoneta più veloce della storia. Nella distanza di mezza maratona ha un primato di 1:00’11” fatto nel 2007, entrambi i suoi record sono stati firmati nella velocissima Rotterdam. Il primato di gara della Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon eseguito nel febbraio 2017 dal keniano Edwin Koech di 1:00’24” sembra così seriamente in pericolo.

“La Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon vedrà un grande campione in gara – fa sapere Claudio Arduini, responsabile atleti d’élite di Veronamarathon Eventi -. Kirui, classe 1982, è ancora un eccellente atleta di livello assoluto, nel 2017 si è piazzato quarto alla Maratona di Londra terminando in 2:07’45” con un passaggio alla mezza maratona di 1:01’43”. Nel 2016 ha vinto la Maratona di Chicago e ancora è arrivato secondo sempre a Chicago nel 2017. Kirui è senza dubbio l’atleta più forte che sia mai venuto a correre sulle strade di Verona. Non vediamo l’ora e presto saremo in grado di annunciare altri atleti che proveranno a contendergli il successo in piazza Bra. Vederlo passare velocissimo dentro l’Arena sarà un’emozione incredibile.”

INFORMAZIONIwww.giuliettaeromeohalfmarathon.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Cosa bisogna fare per meritarsi… 535 in Condotta?
C’è un percorso da favola ed è quello del Giro Lago di Resia
La Traccia Bianca: iscrizioni agevolate ancora per qualche giorno
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider