Dubai Marathon, che sfida stellare tra le donne!

Al via della Standard Chartered Dubai Marathon, che si correrà il 26 gennaio 2018, ci saranno due tra le più forti maratonete al mondo, le etiopi Aselefech Mergia e Mare Dibaba

Aselefech Mergia

Se ne vedranno delle belle alla prossima Stantard Chartered Dubai Marathon, che si correrà il 26 gennaio 2018. Ed è soprattutto la sfida femminile a tenerci più sulle spine, perché quando ai “blocchi di partenza” si schierano due fuoriclasse come Aselefech Mergia e Mare Dibaba spettacolo e adrenalina salgono.

, che compirà 33 anni tre giorni prima dell’evento, è la regina di Dubai con tre presenze e tre vittorie, oltre al record del percorso (e nazionale), che detiene saldamente: 2:19:31. Quest’anno torna a gareggiare nella maratona più ricca del mondo dopo l’ultima volta datata 2015.

E’ assodato che Mergia farà di tutto per difendere il primato e tornare alla vittoria, ma dovrà sicuramente vendere cara la pelle davanti a due purosangue come Mare Dibaba, oro ai Mondiali di maratona nel 2015 e bronzo alle Olimpiadi di Rio 2016, e Worknesh Degefa, che ha scritto il suo nome nell’albo d’oro della 42 km di Dubai lo scorso anno, entrambe sue connazionali.

Mare Dibaba (Foto ©Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo)

E’ altrettanto chiaro che con i migliori personali di 2:19:31 e 2:19:52 rispettivamente, Mergia e Dibaba sono le donne più veloci in gara e lo loro sfida per il primo premio da $ 200.000 sarà una delle battaglie più importanti in una maratona che conquista per il percorso piatto e veloce e le condizioni climatiche favorevoli.

Che dire… Via con lo spettacolo!

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Scegli la tua gara! Il calendario delle gare firmate TDS dal 27 al 28 ottobre
Atletica, la mezza tricolore di foligno incorona Straneo ed El Mazoury
L’Ecomaratona del Chianti Classico festeggia un successo annunciato
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile