GUARDA IL VIDEO – Colpi proibiti e spinte…squalifica allo sprint della Mezza di Terni

Dove è finito il fair play? Sembra essersene dimenticato il vincitore, che poi è stato squalificato, Primien Manirafasha, della Mezza di Terni che si è disputata ieri. Una scorrettezza che ha pagato caro per il suo arrivo al fotofinish contro il vero favorito della vigilia e alfiere della squadra di casa Pontien Ntawuyirushintege che poi è così risultato, giustamente, il vero vincitore della competizione.

Colpi proibiti, cambio di traiettoria, una vistosa spinta pur di non far passare Pontien che evidentemente ne aveva di più nello sprint al cardio palma negli ultimi cento metri di gara. Ntawuyirushintege, portacolori della #iloverun Athletic Terni, è salito così sul gradino più alto del podio con il tempo di 1h’05’31”. Al secondo posto il keniano Kipkorir Chirchir Erastus, con 4 minuti di ritardo dal vincitore, che a sua volta ha preceduto di un soffio Youssef Aich.

Tra le donne splendida successo della folignate Laura Biagetti ( #iloverun Athletic Terni) che fa il bis con la vittoria di squadra al maschile. Per la Biagetti un più che valido  1h19’30” davanti alla perugina Silvia Tamburi e alla rwandese Clementine Mukandanga, arrivata sulla finish-line con 40 secondi di ritardo.

GUARDA IL VIDEO – Al minuto 2’45” lo sprint finale e relativi replay

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Aperta la 20^ Maratona di Pisa dei record
Campaccio Cross Country, la gara di tutti: giovani, master e campioni
Oro per Nadia Battocletti ai Campionati Europei di corsa campestre