Incerti e Irabaruta conquistano la “Città Murata”

L’azzurra Incerti e il burundiano Irabaruta trionfano nella mezza maratona di Cittadella (Padova), che diventa una delle gare venete più partecipate dell’anno: 2.434 arrivati

Anna Incerti (Foto ©Roberto Passerini)

Un lampo azzurro sulle strade di Cittadella (Padova): Anna Incerti, domenica 17 dicembre, si è aggiudicata la 12^ edizione della Maratonina della Città Murata. La trentasettenne siciliana delle Fiamme Azzurre, campionessa europea di maratona nel 2010, ha dominato la prova femminile, correndo in 1:14’09”. Alle sue spalle, staccata di quasi 4 minuti, la ruandese Clementine Mukandanga (Runner Team 99 SBV/1:18’06”). Terza la trevigiana Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano/1:18’42”).

Ha invece parlato africano la gara maschile. Sul gradino più alto del podio, il ventisettenne burundiano Olivier Irabaruta (Atl. Casone Noceto), giunto al traguardo in 1:03’36”.

Olivier Irabaruta (Foto ©Roberto Passerini)

Secondo un altro africano, il ruandese Primien Manirafasha (Atl. Futura/1:04’36”). Bronzo per l’under 23 trevigiano Alberto Rech (Silca Ultralite Vittorio Veneto/1:07’31”). Ben 2.434 gli atleti al traguardo: per la mezza maratona che si disputa nella caratteristica cittadina medievale padovana è il nuovo record di partecipazione. La crescita rispetto all’edizione 2016 (+24%) fa della Maratonina della Città Murata una delle corse su strada più partecipate della stagione veneta.

Lascia un commento

Freelifenergy
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
Il recupero e la regola delle 4 R
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!