4-10 dicembre: tutti i protagonisti delle gare firmate da TDS

Non è stato un semplice week end di gare quello “vissuto” con Timing Data Service, ma una intera settimana, cominciata lunedì 4 dicembre con il Trofeo Santa Barbara, nella siciliana Augusta, e terminato, domenica 10, con due prime volte e un record alla Maratona di Reggio Emilia-Città del Tricolore

10 DICEMBRE

In una giornata dalla temperatura gelida, quanto ha da raccontare la 22^ Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore! Per la prima volta sul gradino più alto del podio sono saliti, tra gli uomini, un ruandese, Jean Baptiste Simukeka (ASD Vini Fantini), che ha chiuso la sua fatica dopo 2:16:30, e tra le donne un’etiope, Maru Alemu Tsehai, che facendo segnare il crono di 2:33:41 ha stabilito il nuovo primato del percorso migliorandolo di tre minuti. E’ giunto secondo il marocchino Youness Zitouni (ASD Pod. Il Laghetto) in 2:17:06, mentre si è aggiudicato la terza piazza lo sloveno Puhar Rok in 2:17:49. Primo italiano e quarto in classifica l’atleta di origine marocchina Yassine El Fathaoui (Atl. Casone Noceto, 2:19:18).  In campo femminile, hanno conquistato la seconda e terza posizione Laura Gotti (Runners Capriolese, 2:38:22) e la croata Nikolina Sustic (2:46:28), che pagano alla recordwoman rispettivamente più di quattro e quasi tredici minuti.
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

Due è meglio di uno. E così a Catania si sono corse due gare: la 4^ Elephant Run su 10 km e la 3^ Bellini Run su 5 km. Nella Elephant Run la classifica 2017 recita così: Antonino Recupero (Mega Hobby Sport, 35:32) ha preceduto Carmelo Rapisarda (ASD Atletica Fortitudo Catania, 35:44) e Nunziantonio Moschella (ASD Marathon Club Taormina, 36:36); e Suelen Spitaleri (ASD Scuola di Atl. Legg. CT, 40:34) ha chiuso davanti a Edna Caponnetto (ASD GS Valle dei Templi AG, 40:57) e alla compagna di squadra Giovanna Giorgianni (41:37). La Bellini Run ha salutato la vittoria di Francesco Novello (ASD Puntese SG La Punta, 19:17) e di Alice Leonardi (ASD Freelance Atl. Zafferana, 19:35), seconda assoluta, più veloci di Remigio Di Benedetto (ASD Pol. Fiamma S. Gregorio, 20:12) e Laura Torre (ASD Scuola di Atl. Legg. CT, 20:25, quarta assoluta), e di Fabio Lanza (ACSI Sal Catania, 21:00) e Rosaria Marcellino (ASD Scuola di Atl. Legg. CT, 21:19, sesta assoluta).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

Nel quartiere EUR di Roma si è disputata la 6^CorriOlimpiaEUR: 10 km per la competitiva e 3 km per la stracittadina non competitiva. La gara sui 10 km ha visto dominare Pasquale Roberto Rutigliano (ASD OlimpiaEur Camp, 32:05) sugli atleti della LBM Sport Team Freedom Amaniel (32:13) e Giuseppe Falchi (32:29). Tra le donne, ha vinto Aurora Ermini (ASD ACSI Italia Atletica, 36:44), su Silvia Salera (Atl. Stud. Rieti Andrea Minardi, 38:36) e Paola Di Tillo (G.S. Virtus, 39:41).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

Trieste ha ospitato la Corsa del Ricordo, 10 km per commemorare le vittime delle Foibe e l’esodo delle popolazioni giuliane-dalmate. Hanno scritto i loro nomi nell’Albo d’Oro della manifestazione i portacolori della Trieste Atletica Alberto Sassetti (35:09) e Federica Bevilacqua (37:11). Il primo ha battuto Rocco Sorrentino (35:11) e il compagno di squadra Davide Canetti (35:57); la seconda ha avuto la meglio su Giulia Schillani (Sportiamo, 37:32) e Francesca Lettig (GS Natisone, 39:36).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI

A causa delle previsioni meteorologiche che hanno portato le Autorità Competenti a diramare lo Stato di Allerta Giallo, gli organizzatori del Trail di Portofino hanno deciso di accorciare il percorso, portandolo dai 24 iniziali a 18 km. Ciò comunque non ha spento l’entusiasmo dei partecipanti, che hanno potuto non solo correre la gara, ma correrla soprattutto in sicurezza in un posto da favola. 1:23:50 è il tempo con cui Davide Cavalletti (Delta Spedizioni) si è aggiudicato la competizione, davanti a Luca Carrara (Team Mammut, 1:24:18) e Ugo Pedrolini (Sportiva Lanzada, 1:31:06). Tra le donne, successo di Chiara Giovando (Atletica Monterosa Fogu Arnad, 1:44:50), che ha preceduto Sara Rapezzi (O.S.A. Valmadrera, 1:46:07) e Benedetta Broggi (Raschiani Triathlon Pavese, 1:49:46).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

9 DICEMBRE

Seconda edizione per il Trofeo Città di Prossedi, che ha previsto un percorso di 8 km per le strade della località in provincia di Latina. In campo maschile, Francesco Mallozzi (ASD Top Run Fondi) ha tagliato il traguardo dopo 29:39, tempo migliore di quello fatto registrare da Cristian Falcone (Running Club Latina, 30:05) e Mario D’Ercole (Fitness Montello, 30:31). Tra le donne, non ha avuto rivali Alessandra Scaccia (Endurance Training, 34:03), che ha relegato alla seconda e terza piazza Laura Chimera (Running Club Latina, 36:33) e Roberta Andreoli (ASD Podistica Avis Priverno, 39:46).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI

8 DICEMBRE

Tempo di corse campestri, tempo del Trail dei Due Laghi, giunto alla sua decima edizione. Sui 20 km i migliori sono stati Massimo D’Emidio (Sabina Marathon Club, 1:30:52) e Laura Casasanta (C.G. Cat Sport Roma, 1:45:34). Con loro si sono “accomodati” sul podio Daniele Nasso (D Trail, 1:31:33) e Giovanna Albertini (ASD Atletica Pesaro, 1:48:53), secondi, Marco Minei (Pfizer Italia Running Team, 1:31:46) e Michelle Falcinelli (ASD Roma Ecomaratona, 1:49:50), terzi. Re e regina degli 11 km sono stati invece Luigi De Luca (Atletica Monte Mario, 43:38) e Sara Giuliani (ASD LBM Sport Team, 53:22), che hanno fatto segnare un crono inferiore a Luis Cardona Cruz (Fashion Sport, 43:47) e Tiziana D’Aloi (56:51), Stefano Donati (ASD LBM Sport Team, 51:40) e Sandra Avila (Real Fettuccina, 56:51).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI

Le strade di Paternò (CT) sono state animate dai runner al via del 2° Memorial Turi Ciccia – 18° Trofeo Santa Barbara. I più veloci a percorrere i 6.880 metri sono stati Alfio Scalisi (ASD Monti Rossi Nicolosi, 22:52) e Patrizia Strazzeri (ASD Atletica Fortitudo Catania, 28:18). Scalisi ha obbligato al secondo e terzo posto il compagno di squadra Enrico Pafumi (23:21) e Antonino Recupero (Mega Hobby Sport, 23:53), Strazzeri ha tagliato il traguardo prima di Carmela Motta (29:39), come lei portacolori dell’ASD Atletica Fortitudo Catania, e Francesca Grigorio (Sport Etna Outdoor, 30:18).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

La Natalina, la corsa di 10 km per le strade di Monterotondo (RM), ha brindato alla sua 38^ edizione e a Luca Filipponi e Paola Salvatori, saliti sul gradino più alto del podio. Il portacolori del Purosangue Athletics Club ha fermato il cronometro a 34:22, precedendo Alberto Lucchetti (S.S. Lazio Atletica Leggera, 34:30) e Mattia Manna (Fiamme Gialle G. Simoni, 35:03). La portacolori della U.S. Roma 83 ha chiuso in 38:21, davanti a Eleonora Bonanni (S.S. Lazio Atletica Leggera, 39:01) e Annalaura Bravetti (Podistica Solidarietà, 41:46).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

Alla 6 ore di Mondello, podi per le staffette 3×2 ore, 2×3 ore e 6×1 ora, oltre ovviamente a quello individuale. Nella 3×2 ore il No Team 1 (mista), 76064, ha avuto la meglio su ASD Noto Barocca B (maschile), 75577, e ASD Boto Barocca A (maschile), 74692. Nella 2×3 ore la vittoria è andata all’Atletica Nebrodi (maschile), 74493, sulla Staffetta G (maschile), 70194, e sulla Staffetta B. 67487. Nella 6×1 ora la migliore è stata la Favorita Parkrun (maschile), 79246, sull’Uditore Parkrun (mista), 78914. Massimo Buccafusca (ASD Club Atletica Partinico), con 82001, ha dominato la classifica individuale, davanti a Marco Lombardi (Atl. Libertas Runners Livorno, 80456) e Benedetto Patti (ASD GS Atl. Mazara, 73698). In campo femminile, Lara La Pera (ASD Marathon Misilmeri) si… è fermata a 66231, tenendo dietro la compagna di squadra Angelita Bonanno (62010) e Maria Giangreco (ASD Marathon Altofonte, 59862).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI

Suggestivo, oltre che storico, il percorso della Dal Benedicemus al Forte Gonzaga, 10.3 km per le vie di Messina, alla scoperta della splendida città siciliana. Tra gli uomini è stata una gara tirata fino alla fine con i primi quattro chiusi in… quattro secondi. Ha vinto Giuseppe Trimarchi (ASD Atl. Villafranca, 38:51) davanti al compagno di squadra Davide Currò (38:52), Abdullay Diallo (ASD Torrebianca,38:53) e Ivan Paturzo (ASD Running Bagnara, 38:54). In campo femminile, dominio assoluto di Nadiya Sukharyna (ASD Torrebianca, 48:40), che ha preceduto Francesca Colafati (ASD Fidippide Messina, 52:11) e Caterina Oteri (ASD Pol. Forte Gonzaga ME, 56:16).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

4 DICEMBRE

6 km tutti all’interno del Comando Marittimo Sicilia (Marisicilia), ad Augusta (SR) per il Trofeo Interforze Santa Barbara 2017, a cui hanno partecipato il personale appartenente alle Forze Armate e a quelle di Polizia. Ha vinto l’assistente capo della Polizia Carlo Rovella in 22:47. Dietro di lui Giuseppe Loiacono (24:14) e Francesco Meini (24:36).
CLASSIFICHE COMPLETE QUI 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
22 Settembre, nasce il Trieste Urban Trail
Convocati gli azzurri per i mondiali 100km. Però manca…
La 19.a edizione della Stralivigno è alle porte, a dare spettacolo ci sarà anche l’azzurra Sara Dossena
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali