A Roma 1.500 runner per Run For Autism 2017

E’ stata una giornata unica per gli oltre 400 ragazzi autistici del Progetto Filippide che domenica 26 novembre, a Roma, sono stati i protagonisti della “Run For Autism Europe”, la corsa su strada rimandata lo scorso 10 settembre a causa delle cattive condizioni meteorologiche. Sulle strade della Capitale, accompagnati dai loro istruttori e da oltre 1100 runner, i ragazzi provenienti da tutta Italia hanno corso, chi la prova competitiva di 10 chilometri chi la non competitiva di 2,5 chilometri, testimoniando così quanto lo sport sia capace di integrare e sensibilizzare l’opinione pubblica.

Significativa, in tal senso la partecipazione alla “Run For Autism” del Presidente del Coni Giovanni Malagò, che ha corso insieme all’atleta di punta del Progetto Filippide Camilla Ferlito, campionessa italiana Fisdir dei 400 piani e 400 ostacoli. “Sono felice di esserci come negli anni passati – ha detto il numero uno dello sport italiano – perché questo portato avanti da Nicola Pintus è un progetto strepitoso e chi ama lo sport non può non sostenerlo anche con la partecipazione alla corsa”.

A dare la partenza è stato il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, anche lui sempre vicino al Progetto Filippide. “Il nostro impegno morale e etico nei confronti del Progetto Filippide è tutto l’anno, non solo oggi, perché nessuno si deve sentire solo e tutti hanno diritto a praticare sport”.

Dopo lo sparo, il fiume di podisti ha colorato il Lungotevere e il Villaggio Olimpico per poi chiudere la prova con il giro di pista all’interno dello Stadio Paolo Rosi all’Acquacetosa. Per la cronaca, a vincere la gara compettiva di 10 chilometri sono stati Alberto Lucchetti (SS Lazio Atletica Leggera) in 32:50 e Laura Casasanta (Cat Sport Roma) in 37:17.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con Massimo De Donno si diventa runner in 21 giorni
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
Stelvio Marathon, emozioni sul “Magic Pass”
Abbigliamento Accessori Calzature
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
Scopri come nasce una maglietta Wild Tee
Dryarn per la linea ufficiale di Marco Olmo
#pastaparty
#Pastaparty con Julia Jones che ci parla di Venicemarathon
Video Mattoni České Budějovice Half Marathon
#Pastaparty di Runtoday.it oggi è con #JuliaJones