AI MONDIALI, MEUCCI E’ QUINTO, ANZI, NO, SESTO AL FOTOFINISH

Da sesto a quinto, prima di tornare nuovamente sesto, nonostante il primo fotofinish: è il comunque eccellente risultato ottenuto ieri da Daniele Meucci alla Maratona dei Mondiali di Atletica di Londra 2017. Arrivato con lo stesso tempo del keniano Kipketer, 2 ore, 10 minuti e 56 secondi, tempo con il quale l’italiano aveva migliorato il proprio personal di Zurigo 2014 (2h11’08”) ed inizialmente dato per sesto, al fotofinish a Meucci è stato assegnato il quinto posto, poi nuovamente rettificato dalla Giuria.

Davanti all’italiano come sempre l’Africa, con il keniano Geoffery Kirui, quest’anno già vincitore della Boston Marathon, che vince coprendo la distanza di 42 km e 195 metri in 2 ore 8 minuti e 27 secondi, seguito dall’etiope Tamirat Tola, secondo in 2 ore 9 minuti e 49 secondi, e dal tanzaniano Alphonce Simbu, terzo in 2 ore 9 minuti e 51 secondi, e con, ai piedi del podio, il britannico Callum Hawkins, quarto in 2 ore 10 minuti e 17 secondi.

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!