Runners all’assalto di Castiglion Fiorentino, torna Lupa Urban Trail

Domenica 27 agosto la corsa a piedi di resistenza dai connotati atipici ed “estremi”. Previste più discipline (fra cui la Staffetta) e l’urban trekking aperto a tutti

CASTIGLION FIORENTINO – Dopo l’edizione zero del settembre 2016, domenica 27 agosto tornaLupa Urban Trail – La 8 Ore di Castiglioni, la corsa a piedi di resistenza che affronta un percorso interamente disegnato all’interno delle Mura della città medievale di Castiglion Fiorentino. Organizzato dal rione Porta Romana, con la collaborazione del Comune e la supervisione tecnica di Renato Menci, “padre” di Ronda Ghibellina, Lupa Urban Trail è un endurance che nasce per rievocare e omaggiare la vecchia 24 Ore e reinterpretarla in chiave post-moderna. Connubio fra il trail e la maratona, la gara potrebbe definirsi un ultra trail rock, rock come il fondo “stradale” fatto di ciottoli e pietre e come lo spirito di chi lo vive: 8 ore di corsa o camminata, immersi nel background storico di Castiglion Fiorentino, fra vicoli bui, cortili fioriti, gradinate impervie e palazzi storici.

Lupa Urban Trail nasce come evento multi-tasking (è possibile infatti iscriversi alla specialità Staffetta per i meno avvezzi alle gare di endurance oppure alla semi-competitiva corsa a 6 zampecane-padrone), dove il lato agonistico è solo uno degli aspetti della manifestazione, e non per forza il più rilevante. I runners saranno i protagonisti della giornata, i gladiatori che sfideranno la Lupa di Porta Romana e se stessi, che nel pieno spirito dell’evento avranno piena libertà di interpretare la “battaglia”, senza paletti minimi di chilometraggi percorsi, e l’organizzazione curerà la “scenografia”, fra ricchi ristori, spugnaggi meritati, musiche spingi-gambe e l’accompagnamento folkloristico dei Mercenari di Giovanni Acuto. Nel 2016 si imposero il profeta in patria Edimaro Donnini e, fra le donne, la campionessa Maria Chiara Parigi.

Per chi si accontenta di sfide meno difficili, ma sempre nello spirito di promozione dei tesori nascosti del centro storico castiglionese, in collaborazione con Geco e con la guida Edoardo Bidini, è previsto inoltre l’urban trekking “Il borgo segreto”, dedicato ad accompagnatori, turisti ma – perché no? – anche ai cittadini stessi. La camminata partirà alle 9,45 e si concluderà con una degustazione accompagnata dai vini by Buccelletti Winery.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Succede che chi vince l’argento…scrive a chi vince l’oro. Franscesco Puppi l’ha fatto
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado