ZACUP 2017- PASTURO (LC) “Sul Grignone si assegnano i tricolori 2017”

ZacUp atto quinto. Dopo il successo della gara vertical andata in scena nel mese di maggio, il Team Pasturo sta lavorando a pieni regimi in vista della ZacUp, la Sky del Grignone, in programma domenica 27 settembre. Promossa sul campo dalla Fisky (Federazione Italiana Skyrunning), la kermesse lecchese sarà valevole come prova unica di campionato italiano assoluto e finale di Italian Series. Una bella soddisfazione per Alberto Zaccagni e il suo staff che, con passione e professionalità, sono riusciti a tenere vivo un mito, a scrivere una bella storia di sport.

La ZacUp non è una semplice corsa, è la sky del Grignone. E’ la sky che nel ricordo di Andrea ha conquistato un intero paese, un’intera valle. 27.5km da correre a fil di cielo con 2650 m di dislivello positivo, salite severe e discese altamente tecniche hanno contribuito ad accrescerne il mito. Il passaggio su una delle vette simbolo dell’alpinismo lecchese e il passaggio ai rifugi Riva, Bogani, Brioschi e Pialeral l’hanno legata a doppia mandata ad un territorio che ha la montagna nel proprio dna.

Novità 2017, la partnership con la prestigiosa Dolomites SkyRace che ha ulteriormente rinsaldato il legame con gli amici trentini. In occasione del Grignone Vertical Extreme si sono aggiudicati un pass per il Dolomites Vertical Kilometer di venerdì Michele Boscacci, Fabio Bazzana, Martina Brambilla, Cecilia Pedroni, Roberto Carrara e  Francesco Bracci. Ora, in occasione della 20ª edizione della kermesse fassana in programma domenica, il Team Pasturo ha messo a disposizione 6 pettorali e ben 4 week-end: i primi due classificati maschile e femminile alla Dolomites Skyrace riceveranno pettorale con tanto di soggiorno offerto a Pasturo. Verranno inoltre estratti ulteriori due pettorali tra tutti i partecipanti alla prestigiosa skyrace in programma domenica all’ombra del Piz Boé.

Per quanto riguarda le iscrizioni, che dal primo agosto saliranno a € 25,00, un centinaio di concorrenti si sono già accaparrati un pettorale (da ricordare che per i non tesserati Fisky, Fidal e EPS è prevista una maggiorazione di € 3,00 quale quota assicurativa RCT giornaliera). Maggiori info sul sito: www.zacup.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
RUN4ME Lierac: partecipa anche tu agli allenamenti indoor
Treviso Marathon, i master in gara per i titoli tricolori
Sabato 24 febbraio e 3 marzo: a lezione di corsa in montagna con Mino Passoni
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider