NUOVO, DURO ED OFFROAD: ECCO IL NUOVO PERCORSO DEL GAMBA BUNA TRAIL

Rispetto alla prima edizione, quella del 2016, il percorso è stato modificato per eliminare alcuni chilometri di asfalto: scopriamo il nuovo percorso che, assicurano gli organizzatori, sarà molto più bello… ma anche molto più tosto!

CAINO BS – A contraddistinguere il percorso della seconda edizione del Gamba Buna Trail di domenica 16 giugno a Caino, gara da 10km e 600 metri di dislivello, valida come quinta tappa del Grand Prix 2017 di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell’Alto Garda sarà il panorama: da qualunque parte si guarderà, tutt’attorno sarà un trionfo di natura selvaggia, in cui le montagne ed il bosco la faranno da padroni. Siamo nella Val Trompia, a pochi chilometri da Brescia, nel piccolo comune bresciano di Caino, dal cui campo sportivo partirà la gara.

KM 1 – Confermato il primo chilometro e mezzo, che consentirà agli atleti di partire con calma, attraversando tutto il centro abitato correndo su asfalto e strade pianeggianti. Superato l’abitato di Caino, l’asfalto lascerà il posto allo sterrato, e la strada ad un single track che comincerà a salire.

KM 3 – Poco più di un chilometro, prima lungo un sentiero, poi attraverso una vecchia mulattiera, ed eccoci giunti al terzo chilometro, in Località Cuchetto che, dopo una splendida zona ombrosa, condurrà fino alla Chiesa di Sant’Antonio: a questo punto gli atleti saranno quasi al quarto chilometro e troveranno il primo ristoro della gara.

KM 4 – Da qui la strada ricomincerà a salire, ma con pendenze non troppo impegnative, anzi, assolutamente corribili. Si passerà, poi, accanto ad un incantevole borghetto che prende il nome di Località Brolo, per poi scendere ed immettersi sul sentiero che porterà all’Eremo del Santuario di Conche.

KM 5 – Una volta imboccato il sentiero, il percorso ricomincerà a salire, su, fino al punto più alto della gara, a quota 700 metri: è da qui che, dopo un breve tratto pianeggiante, al km 5,5 ci si immetterà lungo la mulattiera che scenderà fino a Località Merolta, dove sarà allestito il secondo ristoro.

KM 6 – A questo punto si salirà fino a Passo Termen, che si trova al chilometro 6,5: da qui, e fino all’ottavo chilometro, il percorso sarà molto tecnico e caratterizzato da passaggi difficili lungo un sentiero stretto che dopo un tratto in salita proseguirà con 500 metri di discesa impegnativa.

KM 8 – Alla fine della discesa, imboccando un breve tratto in salita si raggiungerà la suggestiva Località Madonne delle Fontane, prima di immergersi nel Sentiero dei papi, già conosciuto da chi ha partecipato l’anno scorso, che, in poco più di due chilometri, porterà all’arrivo.

ISCRIZIONIFino alle ore 24:00 di giovedì 13 luglio 2017 il costo dell’iscrizione al Gamba Buna Trail sarà di soli 10,00 euro con pacco gara e di 5,00 euro senza pacco gara.

Sarà possibile iscriversi anche domenica 16 luglio presso la zona partenza/arrivo della gara dalle ore 7:00 alle ore 9:00, ma al costo di 15,00 euro.

Stesse cifre anche per l’iscrizione al Trail non competitivo che potrà essere effettuata il giorno stesso della gara dalle ore 7:00 alle ore 9:00 nella zona partenza/arrivo presso la Polisportiva di Caino.

CONTATTI & INFORMAZIONI

gambabunatrail@gmail.com

www.gambabuna.blogspot.it

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
PROCEDONO A GONFIE VELE LE ISCRIZIONI A LA MEZZA MARATONA D’ITALIA, LA PRIMA 21K DELL’AUTODROMO DI IMOLA VOLUTA DA GIORGIO CALCATERRA!
SPORTWAY LAGO MAGGIORE MARATHON: ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO