Fallère: il 22 luglio a St-Oyen anche Borzani, Collé e Cavallo. Allargati i cancelli orari dell’Ultramarathon e del Tour

Subito dopo il Gran Paradiso, il circuito valdostano di trail si sposta a Saint-Oyen per la seconda grande novità del 2017. È l’Ultramarathon du Fallère che si correrà il 22 luglio nella Valle del Gran San Bernardo, a pochi chilometri dalla Svizzera. Una gara nuova che ha già ottenuto la certificazione ITRA (4 punti nuova scala) e la presenza certa di tanti big del settore. In griglia di partenza ci saranno anche la padovana Lisa Borzani e il valdostano Franco Collé, due atleti di grande importanza e che hanno vinto il Tor des Géants. Ci saranno anche Giuliano Cavallo, Massimo Farcoz, così come sono già iscritti gli inglesi Robin Houghton e Simon Ellis.

A Saint-Oyen si potrà scegliere tra l’Ultramarathon di 56 chilometri e il Tour du Fallère di 34 chilometri, prove che transiteranno dal rifugio Fallère, con la lunga che passerà anche dal Chaligne e dall’agriturismo Lo Gran Bou in località Jovençan. E proprio in tema di passaggi, gli organizzatori hanno rivisto le tabelle e allargato i cancelli orari, una scelta voluta per consentire ai partecipanti meno allenati di vivere una giornata di divertimento.

Il tempo massimo per completare l’Ultramarathon è fissato in 15 ore, mentre il Tour dovrà essere chiuso in 10 ore. Termine ultimo per passare al rifugio Mont Fallère è alle 13,30 per entrambe le prove, mentre per la gara lunga, che scatterà alle 6, sono inseriti altri due cancelli: rifugio Chaligne (ore 10) e agriturismo Lo Gran Bou (ore 17,30).

Ci sarà anche un microtrail di circa 15 chilometri e 1.000 metri di dislivello positivo non agonistico e senza cronometro. Una prova autogestista da ogni singolo partecipante che potrà scegliere l’orario di partenza tra le 9 e le 10 del mattino.

Tanti i ristori, così come le iniziative collaterali per chi non correrà. Gli accompagnatori potranno infatti effettuare voli panoramici con Pellissier Helicopters, noleggiare mountain bike con pedalata assistita, oppure passeggiare in sella agli asini by Espri Sarvadzo. Inoltre sarà presente una zona stand con esposizione di prodotti enogastronomici e attrezzature sportive.

Ultimi giorni per iscriversi a tariffa agevolata. Fino al 30 giugno correre l’Ultramarathon costa 58€, mentre bastano 35€ per il Tour. Dal primo luglio e fino alle ore 24 del 20 luglio le quote saranno di 60€ per la lunga e 38€ per la gara corta. Pettorale personalizzato per tutti gli atleti iscritti entro il primo luglio. Adesioni sul sito internet wedosport.net.

Informazioni: www.tourtrailvda.com

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: INTERVISTA A KRISTIAN GHEDINA
LA 10 DI BARDOLINO? Confermata per l’8 Ottobre 2017!!!
“SARÀ UN MARATONETA”, IL PROGETTO DEL VERONAMARATHON TEAM CHE TRASFORMA I SEDENTARI IN MARATONETI
Abbigliamento Accessori Calzature
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado
ASICS RoadHawk FF™: LA NUOVA SCARPA ASICS UNISCE TECNOLOGIA ED ELEGANZA