10 GIORNI ALLA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON UNA GRANDE FESTA FRA SCENARI UNICI AL MONDO

1° luglio al via la 2.a edizione record della Primiero Dolomiti Marathon. Percorsi spettacolari raccontati dal vicepresidente Franco Orler. Primiero Dolomiti Marathon Village centro logistico di ogni operazione. I consigli di Manuel Negrello sulla metodologia di allenamento da attuare

“L’unione fa la forza”, e da quando i comitati organizzatori di US Primiero e ASD Venicemarathon Club hanno deciso di mettere assieme la propria professionalità i risultati sono stati solamente positivi. Da questo “patto di alleanza” lo scorso anno nacque la Primiero Dolomiti Marathon, quest’anno in scena il 1° luglio, e pronta a riservare spettacolo con una miriade di corridori che molto probabilmente porteranno anche tutta la famiglia a visitare gli splendidi scenari di Primiero (TN).

La manifestazione è aperta anche ai semplici appassionati e sarà un vero e proprio inno alla natura, un evento sportivo ‘green’ che promuove una località decisamente votata allo sport. Entrando nel dettaglio della manifestazione, il vicepresidente dell’US Primiero Franco Orler è colui il quale segue più da vicino l’evoluzione dei percorsi di gara: “La maratona di 42K partirà da Villa Welsperg, da San Martino di Castrozza ecco invece il percorso 26K speculare dopo la partenza, transitando anche dallo spettacolare lago di Calaita. A Fiera di Primiero ci sarà anche il minitrail della Family 6.5K, con la possibilità di provare un percorso molto breve rivolto anche alle famiglie, un tracciato panoramico che passa sopra tutti i paesi della valle”.

La forza di volontà e la voglia di far conoscere il proprio territorio sono fondamentali per il C.O. dell’US Primiero, la cui storia è di lunga data e segue precetti da cui molti comitati dovrebbero prendere spunto, per realizzare manifestazioni sicure e ricche di valori sani quali l’agonismo ed il rispetto del prossimo anche nella competizione.

La Primiero Dolomiti Marathon coinvolgerà tutti paesi della Valle di Primiero, in una gara che ha ampiamente superato i numeri già significativi dello scorso anno, preparandosi ad affrontare un’edizione record. Il contorno della manifestazione sarà il Primiero Dolomiti Marathon Village, un’area espositiva e promozionale aperta ad un vasto pubblico unito dalla passione per lo sport. Allestito nel centro del caratteristico borgo di Fiera di Primiero, sarà il punto di ritrovo e di riferimento della Primiero Dolomiti Marathon, nonché cuore pulsante di tutti gli eventi collaterali.

Un vero e proprio Villaggio Sportivo per tutti coloro che amano, vivono e comunicano lo sport, nel quale sarà possibile trovare le più rinomate aziende ed organizzazioni del settore, testare le ultime novità del mercato, incontrare i top runner, partecipare ad attività interattive e molto altro ancora. Il Primiero Dolomiti Marathon Village costituirà, inoltre, il centro di accoglienza atleti che tutti i runners visiteranno per ritirare il proprio pettorale di gara. Esso sarà ubicato al centro sportivo dei Fossi a Fiera di Primiero in località Transacqua, all’interno di una due giorni di sport e divertimento fra gli scenari spettacolari della Valle di Primiero.

Manuel Negrello, atleta dell’US Primiero, l’anno scorso si aggiudicò la gara; quest’anno non è ancora certo di indossare il pettorale alla manifestazione del 1° luglio, ma intanto dispensa qualche prezioso consiglio agli atleti in merito all’allenamento che dovranno affrontare in vista della gara: “A parte i primi 6 km circa, il percorso della Primiero Dolomiti Marathon è interamente su sterrato. La gara è impegnativa soprattutto dal punto di vista dello sforzo muscolare, quindi non sottovalutate il potenziamento. Sui sentieri troverete anche radici e sassi, dovrete essere prudenti. Quindi, mi raccomando: concentrati fino al traguardo!”.

Per info ed iscrizioni: www.primierodolomitimarathon.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
E’ record italiano sui 5km per Sara Dossena
Doping: Sonia e Valentina, 2 ragazzine sospese per doping. Un caso per un metabolita della Cocaina!
Valeria Straneo e Peter Ndorobo i campioni della 12^ Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon
Freelifenergy
La tua maratona: i consigli di Freelifenergy per gestirla al meglio.
Marathon des Sables è più semplice con i consigli di Freelifenergy
Freelifenergy ti invita per sabato 12 al Meeting MDS 2019
#pastaparty
2^ parte, l’Approfondimento sulla Terre di Siena Ultramarathon 2019.
Su Canale 3, l’Approfondimento sulla Terre di Siena Ultramarathon 2019. 1^ parte
A #pastaparty si parla di Vibram e Five fingers