Oxyburn 1615 Inyector Gambali compressivi per running e per tutti gli sport

Comodi, traspiranti, colorati e, da oggi, ancor più efficaci: sono i 1615 Inyector progettati da Oxyburn per tutti gli sport e ideali per il recupero dopo sforzo.

I 1615 Inyector by Oxyburn sono ormai divenuti un ‘accessorio’ sempre più irrinunciabile, per chi pratichi sport: che si corra, si pedali, ci si alleni in palestra o per strada, i gambali compressivi rappresentano un capo bello e funzionale. Sono gli schinieri dei moderni guerrieri, protezioni assolutamente cool in grado di sostenere la muscolatura, migliorare il flusso sanguigno e mantenere la pelle sempre asciutta.

Ma non solo: indossare un capo a compressione graduata vuol, infatti, dire, prendersi cura di se stessi anche dopo la pratica sportiva, in quanto i gambali accelerano la ripresa muscolare post sforzo.

È il caso dei 1615 Inyector by Oxyburn, sleeves multicolore dotati di un secondo livello di compressione che, grazie alla struttura a celle tridimensionali, generano un effetto massaggiante aumentando la traspirazione del sudore e la termoregolazione delle gambe grazie alla dissipazione del calore dovuta alle tecnologie Dry Fas Tex ed Integratech Structure, in grado anche di creare uneffetto esoscheletro sostenitivo.

Realizzati in Duralon, fibra morbida, ma estremamente resistente, Elastinext, tessuto dotato di un’eccellente elasticità, e Mycro Fibre, un materiale in grado di trasferire l’umidità verso l’esterno, i 1615 Inyector by Oxyburn sono disponibili in numerosi colori, dal nero al lime, dal bianco al fuxia e per questo abbinabili con qualunque altro capo tecnico Oxyburn.

Per maggiori informazioni visita il sito www.oxyburn.it 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
DOPING: SOSPESA TANIA CALDARELLA, TROVATA POSITIVA A…
ATLETICA, INTERVISTA A FILIPPO TORTU: “DEBUTTO A RIETI NEI 100 PER PARTIRE FORTE”
9^ Sarnico Lovere Run: tutte le novità
Freelifenergy
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Milano Marathon 2019: analisi tecnica di un’edizione incredibile
Nadir Cavagna entra nel team Freelifenergy
#pastaparty
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto
Come alimentarsi durante una gara