Lakes 66, 66 km di natura

di Silvana Lattanzio; foto di Pierluigi Benini

Si è conclusa con successo la 2^ edizione di Lakes 66, un trail tutto da godere, immerso com’è nella natura e con tracciati quasi sempre corribili, seppure con passaggi dentro e fuori a guadi, nei punti dove il fiume Secchia è un po’ più basso.

Siamo nella sua Riserva Naturale, nel Modenese, con i Laghi Curriel a far da cornice a questa gara che si sviluppa in tre tappe: la 1^ in notturna di 10 km, con luce frontale obbligatoria, la 2^ il mattino seguente di 35 km e l’ultima, la 3^, di 21 km, una mezza maratona tanto per chiudere in bellezza. In totale 66 km, per l’appunto. Queste le misure.

Le date, invece, sono dal 12 al 14 maggio, con un clima, dunque, che dovrebbe essere clemente ma che, invece, non si può mai dire: lieve pioggerella per la prima tappa in notturna (niente a confronto al diluvio dell’anno scorso) e sole caldo, cocente, per le altre due. Magici alcuni tratti di percorso che corrono lungo i bordi di specchi d’acqua, in un intrecciarsi di penisole e isolotti; magico specie nella tappa notturna, dove le lucine dei pescatori accampati in riva al lago si riflettono sull’acqua moltiplicandosi.

Porta a casa la vittoria Giuseppe Duchini, con un tempo di 4:42’15”, a 4’ di vantaggio sul 2° classificato, il bravo atleta Nicola Dal Grande. Per le donne, 1^ al traguardo Mihaela Baciu. Per chi non è runner, ma ha comunque voluto vivere questa esperienza piena di charme, ha potuto affrontare le tre tappe, con chilometraggio ridotto, in modalità walker. In questa tre-giorni si fa vita da campo, con tende fornite dall’organizzazione Zitoway Sport & Adventure e pasti consumati attorno a lunghe tavolate da condividere con amici/competitors, per un clima ricco di empatia ed energia positiva.

Siamo in Emilia, e quindi si reintegrano gli sforzi atletici a suon di tortellini e gnocco fritto dell’impagabile chef da campo Roberto Salardi, in “arte”, per tutti, Pepe. Insomma, in un misto di sport e avventura, come peraltro recita il loro dell’organizzazione, questa è un’esperienza da non perdere!

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre