Mont Avic Extreme SkyTrail, lancio delle preiscrizioni il 15 maggio

Tre tappe, 250 team: il nuovo evento internazionale in Valle d’Aosta

Tre tappe di trailrunning, una corsa internazionale a coppie, con tanto di Gran Premio della Montagna. Nasce in Valle d’Aosta il Mont Avic Extreme SkyTrail, un evento mai visto nella regione più piccola d’Italia. L’iniziativa, lanciata a giugno dello scorso anno, è ormai pronta a spiccare il volo, grazie alla Polisportiva Mont Avic Events (presidente Paola Péaquin) e alla stretta collaborazione con la Pierra Menta Été EDF, la versione estiva della celebre gara di sci alpinismo.

Dal 29 settembre al primo ottobre (nuove date) l’attenzione si sposterà a Champdepraz, un piccolo comune della bassa Valle d’Aosta, dove trova spazio il Parco Naturale del Mont Avic con le sue bellezze, i suoi panorami, la flora e la fauna. Ingredienti che accompagneranno per tre giorni i trailers impegnati nella prima edizione del Mont Avic Event SkyTrail.

La gara è sviluppata su tre giorni e altrettante tappe, per un totale di 67 chilometri e 6.000 di dislivello positivo. Tre percorsi disegnati da Dennis Brunod che vanno a solcare ogni sentiero e che consentiranno di scoprire e osservare la magnifica area di Champdepraz e alcuni tratti delle vicine Champorcher e Issogne. Prima tappa del Mont de Panaz di 26 chilometri e 2.250 metri D+, seconda verso il Gran Lac (23 km – 2.100 D+) e terza in direzione Mont Barbeston (18 km 1.550 D+). Una formula a squadre voluta e ricercata dagli organizzatori per richiamare lo spirito delle uscite in montagna e trasmettere anche un messaggio di sicurezza.

Il Mont Avic Extreme SkyTrail è una manifestazione che allargherà i suoi orizzonti e aprirà le porte a tutti. È già confermato il Villaggio espositivo con la presenza delle migliori aziende di settore, oltre a una serie di iniziative collaterali per tutti gli accompagnatori, grandi e piccoli. Sabato 30 settembre ci sarà spazio anche per i bambini con la prima edizione del Baby SkyTrail: due percorsi di 550 metri e 1.100 metri nei pressi del quartiere generale della manifestazione, in Località Covarey.

L’evento italiano e quello francese, in programma ad Arêches-Beaufort dal 30 giugno al 2 luglio, determineranno anche la classifica del Mountain Trail Trophy, calcolata sommando i tempi complessivi delle due gare.

Il Mont Avic Extreme SkyTrail è una gara a numero chiuso riservata ai maggiorenni e sono accettate al massimo 500 persone (250 squadre). Le preiscrizioni apriranno il 15 maggio e si chiuderanno il 15 luglio. A seguire (15 giugno – 15 luglio) dovranno essere confermate con il pagamento della quota di iscrizione. Tutte le operazioni di iscrizione saranno gestite dal portale Wedosport.

Due le formule e relative quote di partecipazione: iscrizione della squadra con pernottamento (3 notti mezza pensione, 6 pranzi e altri benefit per due persone) a 700€, oppure solo iscrizione, pranzi e benefit (senza pernottamento in albergo) a 400€.

Intanto da alcuni giorni è online il nuovissimo sito internet (www.montavicevents.com), dove è già possibile trovare tutto il materiale informativo, planimetrie e fotografie dei percorsi. Nei giorni di gara confermata la presenza di InVda con la diretta in live streaming, di Top Italia Radio e dei fotografi di Pantacolor che metteranno a disposizione gratuitamente le foto di ogni concorrente.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SCOPRI LA MEDAGLIA DELLA IVARS TRE CAMPANILI HALF MARATHON
Sabato sera si corre la Moonlight Half Marathon e la Garmin 10K a ritmo di musica!
PASSATORE: 2.885 ISCRITTI, E’ RECORD DEGLI ANNI DUEMILA!
Abbigliamento Accessori Calzature
5012 KYLYÀN: IL PANTALONE CORTO DI OXYBURN PER LE ULTRADISTANZE
Salomon presenta S/LAB ME:sh, la calzatura personalizzata unica nel suo genere
1620 RUN EVOBRIGHT, METTI AI PIEDI LE NUOVE MEDIUM COMPRESSION FLUO BY OXYBURN