Boom di iscritti al Collontrek: ancora 150 posti liberi per gli italiani Diversi atleti svizzeri in lista d’attesa; si corre il 9 settembre

Boom di iscritti per la quinta edizione del Collontrek, la gara di trail che unisce la Valpelline e la Valle d’Hérens e che si corre con cadenza biennale. Dei 1.000 posti messi a disposizione dall’organizzazione, 838 sono già stati prenotati da 419 squadre. Un risultato che ha sorpreso Maurizio Lanivi, Laurent Pitteloud e tutto lo staff che da mesi lavora per preparare il grande evento italo-svizzero.

Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento dei 500 team e 1.000 concorrenti e, in questo momento, sono già bloccate per gli svizzeri perché il loro contingente massimo è già stato toccato. Ancora aperte invece le procedure per gli italiani che dovranno affrettarsi per avere la garanzia di correre. In Svizzera è già pronta una lunga lista di concorrenti in attesa, pronti a partecipare e a rilevare i posti lasciati liberi dagli italiani.

A oggi sono iscritti concorrenti provenienti da sei Paesi: oltre a Italia e Svizzera, anche da Francia, Germania, Olanda e Svezia. I più numerosi sono gli elvetici che rappresentano l’83% degli atleti al via, l’Italia invece è al 12%, con trailers che arrivano dalla Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Liguria.

Si correrà sabato 9 settembre, le operazioni preliminari inizieranno però già nella giornata di venerdì con la distribuzione pettorali, il controllo dei materiali, il briefing tecnico e la cena per tutti gli iscritti. Sabato doppia partenza da Bionaz: alle 8,30 il gruppo degli ‘escursionisti’, un’ora più tardi quella degli ‘atleti’. Ad Arolla l’arrivo dei primi è previsto intorno alle 11,45, con premiazioni alle 15,30.

Il Collontrek è una gara unica nel suo genere perché i concorrenti dovranno attraversare un intero ghiacciaio, oltre quota 3.000 metri. Da Bionaz ad Arolla, si corre a coppie su tutti i terreni: sentieri di montagna per il 48%, neve e ghiaccio per il 16% e altri tratti sentieristici, gli stessi che per migliaia di anni furono solcati da pastori, commercianti e contrabbandieri delle due regioni alpine.

Per iscriversi è necessario accedere al sito internet www.collontrek.com, già aggiornato con tutte le informazioni e i nuovi regolamenti. La quota per gli italiani è di 65€ a persona, dal primo agosto sarà applicata una maggiorazione di 15€ ad atleta. Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento del tetto massimo fissato in 1000 concorrenti (500 squadre), oppure quindici giorni prima dell’evento.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
BUT Formazza, il grande giorno si avvicina
Venicemarathon? iscriviti subito con Runtoday.it e in regalo per te…
SPORTWAY LAGO MAGGIORE MARATHON, Firmato Protocollo d’Intesa tra Sport PRO-MOTION A.S.D. ed i Comuni di Verbania e Stresa
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali
#Pastaparty con Julia Jones che ci parla di Venicemarathon
Video Mattoni České Budějovice Half Marathon