Ciao Claudio, mancherai!

Claudio se n’è andato stamattina. Dopo aver lottato come un leone nell’ultimo anno con quel male che è risultato davvero incurabile. E mancherà a tanti, all’atletica, al mondo del running, allo sport.

Mi mancherà. Venezia, Roma, Firenze, Milano, Monza, Chia Laguna, Treviso, Bolgheri, Cortina, San Giorgio su Legnano, San Vittore Olona, Verona…e chissà in quale altra città o maratona ci siamo incontrati, visti, parlati, salutati. Dove c’era una gara da cronometrare lui c’era con TDS ed i suoi Chip, con la sua professionalità, con la sua conoscenza di questo mondo running come pochi altri hanno.

Personalmente non posso esserne che riconoscente per le tante, tantissime cose che ha fatto per me a livello professionale e non solo, dandomi sempre fiducia e aprendomi tante strade su più fronti. Sono e sarò in debito per sempre in oltre 20 anni di conoscenza e collaborazione quasi quotidiana.

Amava il suo lavoro e l’atletica leggera, quella vera e pura, così come era innamorato di sua moglie e di suo figlio ai quali vanno le mie più sentite condoglianze ed un grande, grandissimo abbraccio.

Ciao Claudio, sicuro farai una classifica con chip real-time in qualche gara anche lassù.

Cesare

Lascia un commento

Freelifenergy
Periodizzazione dell’allenamento e gestione del periodo di off season, anche nell’alimentazione: ecco cosa devi sapere!
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video