LA MARATHONA DI PARIGI? UN AFFARE DI FAMIGLIA

Vittoria tra gli uomini per Paul Lonyangata e tra le donne per Purity Rionoripo, entrambi kenioti… e marito e moglie.

PARIGI – Sono stati 42.440 gli atleti che hanno tagliato il traguardo della Marathòn de Paris 2017: la gara si è virtualmente chiusa al 35° chilometro quando, nei pressi del Bois de Boulogne il keniota Lonyangata si è profuso in uno scatto vincente che ha lasciato indietro Stephen Chebogut, secondo in 2h06’56”, e Solomon Yego, terzo in 2h07’13”. Con il tempo di 2h06’10” Lonyangata ha chiuso per primo la gara, facendo registrare anche il suo personal best.

Ma la Maratona di Parigi è stata un affare di famiglia, in quanto la gara femminile è stata vinta in 2h20’50” da Purity Rionoripo, keniota e moglie di Paul, che sul traguardo ha fatto registrare il nuovo record femminile della gara precedendo Agnes Barsosio, 2h21’02”, e Flomena Cheyech, 2h21’23”.

Parigi è sempre Parigi…sia nei numeri con il record di arrivati al traguardo…sia negli affari romantici con marito e moglie, campioni, primi e vincenti.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
“RE GIORGIO CALCATERRA” ALLA IVARS TRE CAMPANILI HALF MARATHON
EKIRUN 2017: La staffetta su strada ritorna a Milano domenica 2 luglio
Corritreviso, una gara da 10 (chilometri)
Abbigliamento Accessori Calzature
NEW SPYKER XBIONIC EDIZIONE LIMITATA, IN ESCLUSIVA PER GLI ISCRITTI ALLA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON
Oxyburn 1615 Inyector Gambali compressivi per running e per tutti gli sport
ASICS continua con l’evoluzione della linea di calzature da running GEL-KAYANO™