GIRO LAGO DI RESIA: VAL VENOSTA, UNO SCRIGNO DI SAPORI ED ECCELLENZE

Rinomata per le sue mele, ma anche per i formaggi di malga ed i vini bianchi: un viaggio nell’enogastronomia venostana lungo le rive del Lago di Resia.

CURON – Esiste un angolo della Val Venosta in cui la natura e l’intervento umano hanno creato un ambiente unico ed affascinante: siamo a Curon di Val Venosta, dove si trova il Lago di Resia, uno specchio d’acqua dolce alpino artificiale incoronato da alte vette verdeggianti. Dal Lago fuoriesce il campanile del vecchio centro abitato, retaggio di un passato ricco di storia, cultura e tradizioni, anche gastronomiche. È qui che sabato 15 luglio si terrà la diciottesima edizione del Giro Lago di Resia, la famosa gara podistica che gira attorno al lago lungo un percorso ondulato e misto asfalto e sterrato di 15,3km.

Ma questo territorio non è solo sport e divertimento, cultura e castelli, ma anche un angolo di Alto Adige ricco di eccellenze enogastronomiche, come le famose mele, ma anche le pere Pala, le fragole della Val Martello, il pane ed i profumati vini bianchi.

Conosciuta in passato come il “granaio del Tirolo”, la Val Venosta è rinomata in tutt’Italia soprattutto per le sue pregiate mele: ma non è tutto! Nella ricca, fertile ed assolata Val Venosta si producono, infatti, una grande varietà di frutta, farine, vini e soprattutto formaggi. Dal Passo di Resia fino alle porte di Merano, il territorio offre una selezionata produzione enogastronomica dalle antiche origini. Tra cui spicca lo Speck Alto Adige IGP, un affettato di primissima qualità prodotto con “poco sale, poco fumo e tanta aria fresca”!

Frutta e vino, in Val Venosta, la fanno da padrone: dalla pagnotta all’albicocca venostana, passando per la pera Pala, le fragole della Val Martello. Seguendo il percorso che si snoda fra le malghe, i pascoli alpini ed i masi, si può scoprire un’eccellente produzione di formaggi locali. Oggi in Val Venosta sono ancora attive 83 malghe: dal Medioevo, infatti, formaggi e burro di malga costituiscono elementi essenziali della dieta altoatesina.

I prodotti dei masi si distinguono in Freibrunn, il formaggio di mucca, Bergnelke, il formaggio di mucca e capra, Bärenbart, il formaggio di capra, e Schafkopf, il formaggio di pecora. La produzione più diffusa e conosciuta è quella del formaggio Stelvio Dop, o Stilfser, che prende il nome dal Passo dello Stelvio ai piedi della valle, l’unica ad aver ottenuto il marchio di Denominazione di Origine Controllata: si tratta di un formaggio stagionato di latte vaccino con una stagionatura non inferiore ai sessanta giorni, mentre il suo peso non supera i dieci chili per forma.

Un tipico formaggio di malga è il Grigio: la sua pregiata muffa dal colore grigio-verde lo rende inconfondibile, non solo nell’aspetto, ma soprattutto nel sapore. Prodotto in tutto l’Alto Adige, è un formaggio di latte acido, fatto esclusivamente a mano con latte magro di mucca: alla fine della sua maturazione, che dura dieci settimane, il suo contenuto di grasso arriva al 2%, motivo per cui è consigliato spesso nelle diete. Un tipico Grigio è il Graukäse, prodotto anche in Valle Aurina e Val Pusteria.

I pendii ripidi e soleggiati si adattano perfettamente alla coltivazione dei pregiati vini bianchi. In Val Venosta in Alto Adige si produce un Riesling che ha già ottenuto numerosi riconoscimenti. Il Weißburgunder (Pinot bianco), ma anche il Blauburgunder (Pinot nero) ed i vini autoctoni dell’Alto Adige come Vernatsch (Schiava), Gewürztraminer (Termeno Aromatico) e Fraueler trovano qui il clima ed il terreno ideale.

ISCRIZIONI – Per effettuare l’iscrizione al Giro Lago di resia, clicca QUI.

Scopri QUI il percorso e l’altimetria del diciottesimo Giro Lago di Resia del 15 luglio 2017.

PROGRAMMAIl Giro Lago di Resia inizierà venerdì 14 luglio con l’apertura dell’Expo e la consegna dei primi pettorali, mentre sabato 15 alle ore 13:30 si terrà la Corsa delle Mele per i bambini, alle ore 16:57 la partenza delle Handbike ed alle ore 17:00 quella di tutte le altre gare. La giornata si concluderà, poi, con la festa nel tendone, che inizierà alle ore 20:00 e sarà seguita, alle ore 21:00, dalle premiazioni.

Per conoscere tutto il programma e gli orari della due giorni venostana, clicca QUI.

INFORMAZIONI – www.reschenseelauf.itinfo@reschenseelauf.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
I RISULTATI DELLE GARE TDS DEL WEEKEND
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado