PISAMARATHON: DA 1 APRILE ISCRIZIONI APERTE SCEGLI LA TUA DISTANZA E “CORRI A PISA CON ESCHER!”

Da quest’anno in gara anche le HandBikes

Come tutti gli anni la 42k pisana ha legato il proprio nome a quello di un grande artista: lasciati ipnotizzare dalle geometrie impossibili dell’artista olandese. Scegli se correre 42k, 21k, 14k, 7k o 3k ed iscriviti su MySdam: le iscrizioni apriranno l’1 aprile, ma dal 31 marzo ci troverete all’interno dell’Expo della Maratona di Roma!

(PISA)Domenica 17 dicembre 2017, otto giorni prima di Natale, a Pisa si correrà la PisaMarathon, la 42k che quest’anno toccherà le diciannove edizioni: come ogni anno la gara sarà affiancata da La Pisanina 21k, sia competitiva che non, oltre che da tre Christmas Run non competitive di 14k, 7k e 3k.

LE NOVITÀ 2017 – Tra le novità più interessanti dell’edizione 2017 ci saranno l’introduzione della partecipazione degli Handbikers, che partiranno 10′ prima dei maratoneti, e la chiusura totale al traffico del tratto di gara compreso tra il 6° e l’11° chilometro, ovvero della frazione compresa tra la Vettola e San Piero.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni a tutte le gare della diciannovesima edizione della PisaMarathon 2017 apriranno sabato 1 aprile e potranno essere effettuate accedendo al sito di MySdam.

MARATHON VILLAGE ROMA – In occasione dell’edizione 2017 della Maratona di Roma, che si correrà domenica 2 aprile, da venerdì 31 marzo a domenica dopo la 42k romana, l’Organizzazione della PisaMarathon sarà presente all’interno del Marathon Village con uno spazio dove sarà possibile iscriversi alla gara o semplicemente avere informazioni e scoprire tutte le novità della nuova edizione.

QUOTE PISA MARATHON E LA PISANINA

Maratona: dall’1 aprile al 31 agosto il pettorale avrà il costo di 40,00 euro, per poi passare a 50,00 euro dall’1 settembre al 2 novembre ed a 60,00 euro dal 3 novembre al 6 dicembre. Se disponibile, sarà possibile effettuare l’iscrizione all’interno dell’Expo nei giorni di venerdì 15 e sabato 16 dicembre al costo di 70,00 euro.

La Pisanina 21km: dall’1 aprile al 20 novembre la gara avrà un costo di 35,00 euro, che passerà a 40,00 euro dal 21 al 30 novembre ed a 45,00 euro dall’1 al 6 dicembre. In Expo sarà possibile acquistare i pettorali, se non terminati, al costo di 55,00 euro.

ESCHER – Come tutti gli anni, anche per il 2017 la PisaMarathon ha legato il proprio nome a quello di un grandissimo artista di fama internazionale, l’incisore e matematico olandese Maurits Cornelius Escher, senza dubbio uno dei più apprezzati e dibattuti artisti del Novecento.Le opere, che saranno esposte all’interno delle sale del Palazzo Blu, rappresenteranno unasumma dell’arte dello scienziato – artista che ha saputo coniugare nelle proprie litografie, xilografie e chine concetti come il moto perpetuo, l’infinito, l’autoreferenzialità, i processi ricorsivi ed oggetti impossibili come il Triangolo di Penrose o il Cubo di Necker.

PISAMARATHON 2016 – Nell’edizione del dicembre 2016, la vittoria della PisaMarathon se l’è aggiudicata Ahmed Nasef con il tempo di 2h24’00”, seguito dal belga Hendrikx Jeroen e da Riccardo Passeri; nella gara femminile, vittoria per Giorgia Morano in 2h47’10”, seguita da Claudia Gelsomino e Roberta Ferru. Nella Pisanina 21km vittorie per Paolo Gallo e Claudia Dardini.

INFORMAZIONI E CONTATTI – www.maratonadipisa.com | Facebook | Twitter | Instagram

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con Massimo De Donno si diventa runner in 21 giorni
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
Stelvio Marathon, emozioni sul “Magic Pass”
Abbigliamento Accessori Calzature
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
Scopri come nasce una maglietta Wild Tee
Dryarn per la linea ufficiale di Marco Olmo
#pastaparty
#Pastaparty con Julia Jones che ci parla di Venicemarathon
Video Mattoni České Budějovice Half Marathon
#Pastaparty di Runtoday.it oggi è con #JuliaJones