Parata di stelle alla Sky del Canto ​ di Carvico​ con Bosatelli e Rambaldini

Tutto pronto a Carvico per la Sky del Canto di domenica 2 aprile. Previsti 700 concorrenti all’ottava edizione dell’evento confezionato dall’asd Carvico Skyrunning. La sfida per le prime posizioni promette spettacolo e livello, con la partecipazione del campione del mondo di corsa in montagna Alessandro Rambo Rambaldini e del conquistatore del Tor des Géants Oliviero Bosatelli.

Carvico (Bg) – Countdown azionato in vista dell’edizione numero otto della Sky del Canto, abbinata alla non competitiva Giro del Monte Canto. Pochi i pettorali ancora a disposizione. Le iscrizioni da effettuarsi sul sito www.picosport.net chiuderanno alla soglia dei 700 concorrenti e comunque entro e non oltre le ore 24 di martedì 28 marzo. Attualmente si è già superata quota 670. Previsto dunque per domenica 2 aprile a Carvico un nuovo primato di partecipazioni. Soddisfazione da parte di Alessandro Chiappa a capo del comitato organizzatore nonché presidente dell’asd Carvico Skyrunning.

Si preannuncia intanto un cast di altissimo livello ai nastri di partenza, a partire dal campione del mondo di corsa in montagna lunghe distanze Alessandro Rambaldini. Confermata la presenza del re del Tor des Géants Oliviero Bosatelli. Anche Mario Poletti, icona dello skyrunning, sarà per la prima volta al via. Fari puntati sul un altro azzurro del mountain running, Cesare Maestri, sul giovanissimo Andrea Rota, sul rumeno Gyorgy Szabolcs, sul campione di casa Benedetto Roda, sul bresciano Marco Zanoni e sui locali Paolo Poli eClemente Belingheri. Sapranno dire la loro Manuel Cristini, Franco Bani, Roberto Antonelli, Adriano Ticozzelli e Danilo Brambilla.

Grandi favorite in rosa le rumene Ingrid Mutter e Denisa Dragomir, che dovranno fare i conti con Martina Brambilla, giovane stella della Carvico Sky. Massima attenzione anche aDaniela Rota. Presenti anche Maria Eugenia Rossi, Cecilia Pedroni, Ester Scotti, Giovanna Cavalli, Monia Acquistapace, Rossella Cerretani, Amalia Trabattoni e Maria Catena Pizzino. Non sono escluse sorprese dell’ultimo minuto sia in ambito maschile che femminile. Intanto i record appartengono a Pascal Egli e Katrine Villumsen, protagonisti assoluti della passata edizione.

Il collaudato percorso della Sky del Canto ha uno sviluppo di 22 km e un dislivello positivo di 1280 metri. Divertente e variegato, si snoda sui sentieri del monte Canto, con passaggi boscosi all’ombra dei castagni sulle storiche tracce di Papa Giovanni XXIII. Da qui passava infatti l’allora studente Angelo Roncalli per recarsi al Collegio di Celana. Grazie alla segnaletica permanente è inoltre possibile provare facilmente il tracciato in ogni momento dell’anno.

Quest’anno la Carvico Skyrunning ha voluto offrire un pacco gara davvero allettante, inserendo uno zaino tecnico Raidlight dalla capacità di 8 litri, leggerissimo e funzionale, pensato specificatamente per gli atleti del trail running. Un’altra novità riguarda la presenza diDj Blitz, che cura la colonna sonora di eventi sportivi come il Giro d’Italia. Con lui lo speaker divenuto ormai la voce più divertente e richiesta delle competizioni della zona, Juri Pianetti. Al parco Serraglio, durante l’attesa dei corridori sul traguardo, si terrà una dimostrazione di danza moderna con il gruppo Dance For Fun di Sotto il Monte e Terno d’Isola.

La gara partirà dal parco Serraglio di Carvico alle ore 9.30 e alle ore 11.10 è previsto l’arrivo del primo concorrente. Dalle ore 11.45 trasferimento presso i locali dell’oratorio per il pasta party e, dalle ore 14.00, le premiazioni e l’estrazione della ricchissima sottoscrizione a premi.

Alla camminata non competitiva Giro del Monte Canto, omologata Fiasp, i percorsi sono quattro. 6 km, 10 km, 16 km e 21 km, per i quali sono stimate complessivamente almeno mille persone. La partenza in questo caso è libera, dalle ore 7.30 alle ore 8.30. Sky del Canto e Giro del monte Canto sono entrambe intitolate a Viola Centurelli, la giovane di Carvico scomparsa prematuramente in montagna, il cui ricordo è scritto indelebilmente nel cuore della gente di Carvico.

Insomma, la Sky del Canto è uno straordinario momento di condivisione e di festa, che riunisce atleti e pubblico, runner esperti e amatoriali. Un evento che è divenuto in poco tempouna vera classica di inizio stagione. Appuntamento a Carvico domenica 2 aprile.

​ ​

Carvico Skyrunning… correre è come volare!

Ulteriori informazioni su www.carvicoskyrunning.it.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
LE GARE DI TRAIL RUNNING DEL PRIMO MAGGIO
LE GARE TDS DEL WEEKEND DEL 6 E 7 APRILE 2017
A Palermo, la prima Corsa per la Memoria
Abbigliamento Accessori Calzature
1620 RUN EVOBRIGHT, METTI AI PIEDI LE NUOVE MEDIUM COMPRESSION FLUO BY OXYBURN
ASICS LANCIA LA NUOVA GEL-QUANTUM 360™ CON L’INTRODUZIONE DELL’INNOVATIVA TOMAIA KNIT
DYNAFIT ALPINE PRO: DINAMISMO DAL TALLONE ALLA PUNTA DEL PIEDE