I RISULTATI DELLE GARE TDS DI SABATO 11 E DOMENICA 12 MARZO

Alla scoperta dei vincitori delle gare cronometrate Timing Data Service, dall’Xtreme Winter Trail alla Roma-Ostia, dalla Brescia Art Marathon alla Scarpa d’Oro Half Marathon.

A Piancavallo, in provincia di Pordenone, sabato 11 si è corsa l’edizione zero dell’Xtreme Winter Trail 2017: nel trail lungo podio occupato da Stefano Fantuz, primo in 1h06’31”, Luciano Meneghel e Stefano Zennaro; nella gara femminile, prima posizione per Silvia Serafini in 1h20’02”, seguita da Sara Ferraro e Tiziana Casali. Nell’Xtreme Winter Half Trail, invece, podio maschile composto da Fabio Bernardi, Christian Salvador e Tommaso Fojadelli, podio femminile occupato da Elisa Cassan, Chiara Lamberti e Gianluigia Manfredini.

Alla Brescia Art Marathon & Half Marathon, nella 21k la vittoria è andata a Corrado Pronzati in 1h09’07”, seguito da Mauro Gibellini e Silvio Gobbini, mentre Marinella Guida ha vinto la gara femminile in 1h23’25” davanti ad Enrica Carrara e Laura Brenna; nella Brescia Ten, vittoria per Abdellah Zahouan e Patrizia Tisi, mentre nella 42k è stata tripletta keniana: la vittoria se l’è aggiudicata Bernard Too in 2h09’47”, seguito da Kennedy Cheboror in 2h10’21” e da Magut Kwambai in 2h12’03”; primo degli italiani, Marco Ferrari, quarto in 2h28’59”. Nella gara femminile, vittoria per l’etiope Hayimanot Shewe in 2h40’28”, seguita dalla keniota Daisy Kipsugut e dall’italiana Laura Gotti, terza in 2h54’51”.

Nella quarantatreesima Roma Ostia Half Marathon la vittoria è andata all’etiope Guye Adola in 59’18”, seguito dai keniani Justus Kangogo, 59’31”, e Peter Ndorobo Kwemoi, 1h00’13”; strapotere africano, ma a ruoli invertiti, anche per la gara femminile, vinta dalla keniota Gladys Cherono in 1h07’01”, seguita dalla connazionale Angela Tanui e dall’etiope Aselefech Mergia.

Ad imporsi nell’undicesima Scarpa d’Oro Half Marathon è stato, poi, il marocchino David Nikolli, seguito dagli italiani Massimiliano Andre Milani e Gianluca Catalano; podio completamente tricolore per la gara femminile, vinta da Karin Angotti, seguita da Stefania Martino e Valeria Bellan. Nella 10k Arbitri, invece, vittoria maschile per Marco Airoldi, seguito da Giacomo Ajelli ed Andrea Albertini, mentre nella femminile Giulia Bellinzona ha preceduto Nicole Brognara e Teresa Chilà.

Nella quarantatreesima Stracivitanova la vittoria è andata a Daniel Kipkirui Ngeno, seguito da Cherkaoui El Makhrout e da Luigi Listorti; nella gara femminile, vittoria per Ruth Chelangat Wakabu, seguita da Vivian Jerop Kemboi e da Marcella Mancini.

Nella Maratonina delle 4 Porte di Pieve di Cento, Bologna, vittoria per Vasyl Matviychuk, seguito da Fabio Ercoli e Jacopo Mantovani; è stata, invece, Francesca Ravelli a vincere la gara femminile, precedendo Ana Nanu e Paola Cazzarò.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni