EA7 MILANO MARATHON 2017: AD OGNUNO LA PROPRIA GARA, AD OGNUNO LA PROPRIA MILANO

 

Sabato 1 e domenica 2 aprile la città di Milano ospiterà migliaia di atleti che parteciperanno alla festa della Maratona meneghina. Ma in quei giorni la città offrirà numerosi altri eventi, dalle mostre di Manet, Keit Haring, Kandinskij o Manolo Blahnik al Miart 2017, dai concerti di Litfiba o Francesco Motta all’evento Fiori e Sapori sul Naviglio… ecco alcune proposte da non perdere!

MILANO – Nonostante sarà la EA7 Emporio Armani Milano Marathon a catalizzare l’attenzione delle migliaia di autoctoni e forestieri che invaderanno la città nel weekend dell’1 e 2 aprile prossimi, la maratona non sarà l’unico motivo per non poter assolutamente mancare alla festa dello sport meneghino! Mentre, infatti, dalle 9:30 di domenica 2 aprile in poi la città vedrà migliaia di appassionati riversarsi per le strade del centro, da soli o in staffetta con amici, parenti e colleghi, tutt’attorno Milano continuerà a pulsare di vita propria, animata come sarà da un’infinita serie di eventi, spettacoli, mostre, musica e teatro.

E quindi, cosa fare a Milano in occasione del primo weekend d’aprile?

Vorreste vedere Milano da una prospettiva nuova, privilegiata? Domenica 2 aprile, come tutte le domeniche fino al 13 agosto, dalle ore 10:00 alle ore 18:00 sarà possibile concedersi una visita gratuita al Belvedere del grattacielo della Regione Lombardia, il Pirellone 2, Palazzo Lombardia, che si trova in piazza Città di Lombardia. Mentre al piano terra sarà possibile scoprire le Colonne dell’arte, alcune delle opere del Museo Verticale, dal Belvedere del trentanovesimo piano si potrà godere della vista dell’intera città.

Per gli amanti dell’arte e dell’impressionismo, invece, sabato 1 aprile con orario 9:30 – 22:30 e domenica 2 aprile dalle 9:30 alle 19:30 sarà possibile recarsi presso Palazzo Reale, in Piazza del Duomo, per visitare la mostra “Manet e Parigi moderna”: le opere, provenienti dal Musée d’Orsay di Parigi, ruoteranno tutte attorno ai mutamenti della Capitale francese nella seconda metà dell’Ottocento.

Sempre all’interno di Palazzo Reale, sempre con gli stessi orari di Manet, sarà possibile visitare la mostra Keith Haring – About Art, una personale che, per la prima volta, ripercorrerà l’intera produzione artistica del famoso pittore e writer americano.

Gli orari saranno gli stessi, ma cambierà la location, invece, per la mostra Kandinskij, il cavaliere errante. In viaggio verso l’astrazione, in mostra al Mudec di via Tortona, che proporrà una raccolta di opere provenienti dai più importanti musei russi, alcune mai viste prima in Italia.

Per gli amanti della fotografia, imperdibile la personale Oliviero Toscani. Più di 50 anni di magnifici fallimenti, in mostra alla Whitelight Art Gallery di via Copernico: la mostra sarà visitabile anche nella giornata di sabato 1 aprile, ma solo su appuntamento.

Siete appassionati/e di scarpe? Beh, non potrete assolutamente perdervi la mostra Manolo Blahnik. The art of shoes, retrospettiva dedicata ad uno dei più importanti stilisti spagnoli contemporanei: l’esposizione, che si terrà all’interno di Palazzo Morando, via Sant’Andrea, e che sarà visitabile sia sabato che domenica dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:30, sarà composta da 80 disegni originali e più di 200 paia di scarpe.

Per gli amanti della musica, presso la Palazzina Liberty in Musica di Largo Marinai d’Italia, sabato 1 aprile dalle ore 21:00 sarà possibile assistere al concerto di musica classica Il Sole italiano, cuore mediterraneo d’Europa, che rientra nel progetto Milano Classica, Stagione da camera, con la partecipazione di Lorenzo Arruga, Claudia Brancaccio e Le Cameriste Ambrosiane.

Sabato 1 aprile dalle 12:00 alle 19:00 e domenica 2 dalle 11:00 alle 19:00, presso Fieramilanocity di viale Lodovico Scarampo, si terrà il weekend conclusivo di Miart 2017, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea che quest’anno ha visto la partecipazione di ben 175 galleristi. L’edizione di quest’anno è stata caratterizzata dalla sezione On Demand, contenente opere context-based e site-specific.

Volete, invece, divertirvi cimentandovi in una battaglia di cuscini? Sabato 1 aprile dalle ore 15:00 in Piazza Sempione potrete cimentarvi nell’ottava Pillow Fight all’ombra dell’Arco della Pace, la battaglia di cuscini in pigiama milanese.

Altro suggestivo appuntamento meneghino di domenica 2 aprile sarà Fiori e Sapori sul Naviglio, una manifestazione che raccoglierà florovivaisti provenienti da tutte le Regioni d’Italia e numerose scuole di Floricoltura. Accanto ai fiori, numerosi stand enogastronomici completeranno la festa del Naviglio Grande che, per l’occasione, vedrà i negozi e gli atelier d’arte della zona aperti tutto il giorno.

Sarete a Milano già nella giornata di venerdì 31 marzo? Beh, non potrete assolutamente perdervi il concerto dei Litfiba al Mediolanum Forum di Assago, dove presenteranno la loro ultima fatica, Eutòpia. Sempre in tema di concerti, imperdibili, sabato 1 aprile, quelli di Fritz Kalkbrenner al Fabrique, Tini Tempah ai Magazzini Generali e Francesco Motta, vincitore della Targa Tenco 2016, all’Alcatraz.

Scopri i costi ed iscriviti QUI alla EA7 Emporio Armani Milano Marathon 2017.

Scegli QUI l’organizzazione no-profit con la quale correre la Europ Assistance Relay Marathon a Staffetta della EA7 Emporio Armani Milano Marathon 2017 e scopri come iscriverti.

INFORMAZIONI

www.milanomarathon.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
“RE GIORGIO CALCATERRA” ALLA IVARS TRE CAMPANILI HALF MARATHON
EKIRUN 2017: La staffetta su strada ritorna a Milano domenica 2 luglio
Corritreviso, una gara da 10 (chilometri)
Abbigliamento Accessori Calzature
NEW SPYKER XBIONIC EDIZIONE LIMITATA, IN ESCLUSIVA PER GLI ISCRITTI ALLA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON
Oxyburn 1615 Inyector Gambali compressivi per running e per tutti gli sport
ASICS continua con l’evoluzione della linea di calzature da running GEL-KAYANO™