IL 12 MARZO SI CORRE LA GRUPPO BOSSONI BRESCIA ART MARATHON

Si festeggerà la 15° edizione della manifestazione cittadina con migliaia di partecipanti

Brescia, 17 Febbraio 2017 – “Sembra incredibile, sono trascorsi 15 anni dalla prima edizione della Brescia Art Marathon che si svolse nel 2003. Fu proprio il Sindaco che guidava in quegli anni la città, l’Onorevole Paolo Corsini a suggerirmi l’idea di regalare alla “sua” città una maratona. E mai raccolsi invito con più entusiasmo, mettendoci tutta l’esperienza e la passione che avevo”. Così Gabriele Rosa, creatore della Brescia Art Marathon, racconta la prima edizione di questo evento internazionale che, quest’anno festeggia il suo 15esimo compleanno. Dopo essersi timidamente affacciata nel panorama delle grandi maratone italiane con i suoi primi 600 iscritti, l’evento bresciano è cresciuto anno dopo anno sia in termini di proposte che in termini di partecipazione. Brescia Art Marathon è infatti oggi tra le più importanti e veloci maratone d’Italia.

La manifestazione, da sempre tra le più attese dalla cittadinanza, si terrà il 12 Marzo 2017: un momento unico per vivere appieno Brescia, città storicamente ricca e artisticamente affascinante, non solo per il podista ma per chiunque desideri andare alla scoperta degli angoli più belli di Brescia. Per questa edizione si preannunciano numeri da record, con l’ambizione di superare i già grandi risultati del 2016, che avevano visto la partecipazione di 4.000 runners competitivi, oltre 1000 non competitivi e ben 1200 famiglie alla Family Walking in favore dell’AIL.

Oltre alla maratona classica, di 42,195 chilometri, si potrà scegliere di partecipare alla Mezza Maratona (21,097 chilomentri) o alla 10 chilometri. Non competitiva e aperta a tutti sarà la Easy Ten, corsa ludico motoria FIASP, di 10 chilometri.

“Una gara che compie un compleanno importante, tante battaglie in questi anni ma abbiamo aperto delle strade nuove – ha affermato ancora Gabriele Rosa – Oggi propongo al Sindaco e alla città di Brescia di gemellarsi con Eldoret dove svolgiamo il Discovery Kenya, la capitale mondiale della maratona, là dove ci sono i migliori maratoneti del mondo ma anche tanti, tantissimi bambini che corrono e che provano gioia nello stare insieme grazie allo sport”.

Presente anche il Sindaco Emilio Del Bono: “Con la maratona i bresciani si riappropriano dei propri spazi, perché non ci sono auto, perché si vive tutto con più silenzio e serenità. Bam è un grande evento, difficile da organizzare, ci vogliono sponsor, Istituzioni, grandi capacità organizzative e tutti bisogna lavorare con uno scopo finale unico quindi i miei complimenti per quanto è stato fatto in questi 15 anni. In futuro come Amministrazione ci impegneremo per esserci concretamente ancora di più. Grande attenzione inoltre con Bam ai valori di solidarietà e di etica, non è solo agonismo. E’ una manifestazione per il popolo, per tutti quanti, dai bambini, alle famiglie fino ai grandi campioni. Oltre cinquemila persone presenti, davvero un esempio”.

Tante poi le novità di questa edizione, a partire dalla solidarietà. BAM lancia, per la prima volta, il Charity Program Bam: realizzato con il supporto di RETE DEL DONO, piattaforma di crowdfunding e personal fundraising leader in Italia, il programma consentirà a tutti gli appassionati di partecipare alla gara scegliendo al fianco di quale Organizzazione Non Profit correre, aiutandola a raccogliere donazioni.

Inoltre, per il 15esimo compleanno, sarà allestito un Green Village in Piazza Vittoria con giochi e spettacoli, mentre, con il Bam Rock You, si potrà correre a suon di musica con band giovanili posizionate lungo il percorso dei 42,195 km.

TITLE SPONSOR – Questa giornata di festa all’insegna dello sport, del divertimento e della solidarietà, avrà un Title Partner di Prestigio: il Gruppo Bossoni Automobili, uno dei gruppi italiani più importanti nel settore automobilistico che “scende in campo” e lega il suo nome a quello di Brescia Art Marathon.

Organizzata da ASD Young Running, in partnership, da quest’anno con Gruppo Wise, società bresciana di Comunicazione e Marketing, la manifestazione gode del patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Brescia e del Comune di Brescia e si svolge con il sostegno del Comitato Provinciale della Federazione Italiana di Atletica Leggera.

UN VENTAGLIO DI GARE PER TUTTI I GUSTI: Maratona – Mezza Maratona e 10 km

Tre distanze, tre sfide, tre performances. Su percorsi piatti e filanti, ben segnalati e tutelati. Una corsa che attraversa la città da nord a ovest, da sud a est per terminare con il traguardo finale nel cuore della città, in  Piazza della Loggia.

EASY TEN, 10 KM PER CONDIVIDERE UNA GIORNATA ALL’INSEGNA DELLO SPORT

E’ la non competitiva, ludico motoria FIASP, di 10 km (stesso percorso della sorella agonistica) aperta a tutti. Per vivere l’emozione di un grande evento: una partenza eccitante, un percorso suggestivo e un arrivo assolutamente indimenticabile, in piazza della Loggia tra ali di folla applaudente.

GREEN VILLAGE

Prende vita in Piazza Vittoria, domenica 12 Marzo il GREEN VILLAGE, uno spazio dedicato all’incontro dei nostri Partner con la cittadinanza. Una grande festa di compleanno aperta a tutti con giochi, musica e spettacoli.

L’ART DELLA BAM

Come ogni anno, in occasione della Bam si inaugura un’importante mostra artistica. Quest’anno sarà “Alberi antichi d’Italia, il tempo fra le foglie”, esposizione fotografica a cura dell’Associazione Patriarchi della Natura, che si terrà nel Salone Vanvitelliano, dal 3 al 12 marzo. Ingresso gratuito.

BAM ROCK YOU

La musica ritorna con il mondo delle rock band giovanili posizionate lungo il percorso dei 42,195 km per sostenere con le loro note i molti runners.

SPECIAL OLYMPICS ANCORA ALLA BAM

Porta bandiera della Nazionale di Mezza Maratona Special Olympics, presenti a Brescia, sarà l’atleta di casa Luca Colosio. Dopo l’esperienza della maratona di New York terminata con successo lo scorso Novembre, il nostro Luca torna a calpestare le strade bresciane. BAM è stata scelta sede per lo svolgimento della prova di selezione nazionale sulla distanza della mezza maratona.

VOLONTARI-CROCE ROSSA E FORZE DELL’ORDINE

A garanzia del perfetto svolgimento della giornata scenderà in campo un ingente spiegamento diForze dell’Ordine e centinaia di volontari, che presidieranno i percorsi e gestiranno i punti ristoro. Un importante piano sanitario a cura della Croce Rossa poi garantità il pronto intervento in qualsiasi momento. Presente con staff operativi e strutture idonee: due medici rianimatori, tre mezzi al seguito delle gare, un presidio a metà percorso (30 km) e il presidio di pronto intervento (PMA) all’arrivo.

BAM abbraccia la solidarietà lanciando quest’anno, per la prima volta, il Charity Program Bam. Realizzato con il supporto di RETE DEL DONO, piattaforma di crowdfunding e personal fundraising leader in Italia. Il programma consentirà, infatti, a tutti gli appassionati di partecipare alla gara scegliendo al fianco di quale Organizzazione Non Profit correre, aiutandola a raccogliere donazioni. Hanno aderito al programma AIMFT, ANT BRESCIA, AFADOC, AIL BRESCIA, ABE – Ass. Bambino Emopatico, UNA VITA RARA ONLUS, ASD SE VUOI PUOI (Sclerosi Multipla).

CAMMINIAMO CON L’A.I.L. E APPLAUDIAMO GLI ATLETI DEL DOMANI

Come sempre non può mancare l’appoggio di BAM all’A.I.L. di Brescia, una realtà esemplare che realizza da anni progetti d’eccellenza. Domenica alle 9.15 la partenza della Family Walking in Piazza Loggia e Campo Marte ospiterà, sabato 11 marzo alle 15.00, l’iniziativa Tomorrow Runners, dedicata agli alunni delle classi 4 e 5 delle scuole cittadine. Svolta in collaborazione con il CONI e promossa dall’Assessorato allo Sport.

BAM E IL MONDO UNIVERSITARIO

Si conferma il Campionato Universitario Lombardo sulla distanza di 10 km per tutti gli studenti aderenti ai CUS della Regione Lombardia. Inoltre BAM è “stage” speciale per i futuri dottori in Scienze Motorie che aspettiamo ancora al nostro fianco per vivere un’esperienza significativa. Con loro anche la fondamentale e consolidata presenza dei laureandi della Facoltà di Fisioterapia che si prodigheranno per alleviare le fatiche dei maratoneti.

UNA MARATONA SEMPRE PIU’ ECO SOSTENIBILE

Continua la preziosa collaborazione sul campo dell’Associazione 5R-ZERO SPRECHI. Insieme per ridurre l’impatto dei tanti “rifiuti” che inevitabilmente una manifestazione così imponente genera. L’Associazione adotta una strategia di gestione dei rifiuti finalizzata al loro riciclo. Già lo scorso anno, con il supporto di Aprica, azienda di raccolta municipale, sono stati riciclati il 75% dei rifiuti prodotti. Un grande risultato che confidiamo di superare quest’anno.

TUTTI IN METRO

Metro, fiore all’occhiello della città, è il mezzo ideale scelto dal C.O per la movimentazione del concorrente. Dai parcheggi liberi in prossimità delle uscite autostradali e della tangenziale (a sud) e dai parcheggi ampi delle stazioni a nord della città, facilmente e in pochi minuti tutti possono raggiungere la partenza localizzata proprio a pochi metri dalla stazione EUROPA. A tutti i partecipanti delle gare agonistiche verrà garantito un biglietto gratuito per rientrare ai parcheggi.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Tutti i campioni italiani di maratona. Eccoli. E poi c’è lui…a 85 anni. The King Caponetto
Risultati: il grande week end di running firmato TDS
Timing Data Service presenta la sua due giorni di running: 25-26 novembre
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli