GRAND PRIX DI CORSA IN MONTAGNA DELLA VALLE SABBIA ED ALTO GARDA 2017: CONFERME E NOVITA’ PER IL CIRCUITO RUNNING PIU’ COOL

Sei gare di corsa in montagna in tre mesi, più di 3.500 atleti al via, 120 quelli premiati: sono questi i numeri del Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia ed Alto Garda, il circuito podistico bresciano rivolto sia agli atleti singoli che alle società quest’anno giunto alla sua quarta edizione.

Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia ed Alto Garda che è stato presentato poco fa nella sede della Comunità Montana Vallesabbia a Vestone alla presenza delle Istituzioni Locali e dei rappresentati dei Comitati Organizzatori di ognuna delle sei tappe previste. In particolare presenti il Sindaco di Vestone Giovanni Zambelli e di Caino Cesare Sambrici mentre in rappresentanza del Comune di Pertica Bassa è intervenuto Claudio Bagozzi. Interventi anche da parte del Presidente Onorario del Gran Prix Ferruccio Lorenzoni, già Presidente Libertas Comitato di Brescia, di Giuseppe Nabaffa in rappresentanza della Comunità Montana Vallesabbia, del Consigliere di Fidal Brescia Rolando Perri e ovviamente di Paolo Salvadori Presidente del Comitato organizzatore del Gran Prix nonché dell’Asd Libertas Atletica Vallesabbia.

LA NUOVA GARA – Nato nel 2014 dalla volontà di Paolo Salvadori, quest’anno il Grand Prix 2017 inizierà il 23 aprile con la Grimpeur Race di Gavardo e si concluderà il 23 luglio con la Bagolino Alpin Run. La prima vera grande novità è l’inserimento della Gamba Buna Trail di Caino, nuova inserimento che si correrà nella vicina Valle Trompia.

IL CAMPIONE DEL MONDO – “Nella scorsa edizione – ha spiegato Paolo Salvadori, patron del Grand Prix – abbiamo portato a correre più di 3.500 appassionati, un dato estremamente interessante, soprattutto per gare di questo genere. Alcune di queste, anzi, prima di entrare nel nostro Circuito non erano Fidal, ma solo Csi. E per il 2017 ci aspettiamo di aumentare ancora i numeri. Il binomio sport – promozione del territorio in questi  tre anni ha funzionato molto bene: merito degli organizzatori delle singole gare, delle Amministrazioni e delle Comunità che hanno creduto in noi e nel nostro progetto. Anche per questa nuova edizione, infine, il testimonial del Grand Prix sarà Alessandro Rambaldini, Campione del Mondo di Corsa in Montagna Lunghe Distanze, un amico che non ci ha mai fatto mancare il suo sostegno.”

LA PREMIAZIONE – Altra novità sarà la premiazione, che si terrà il 19 novembre in concomitanza della prima edizione del Cross della Valle Sabbia che si correrà a Sabbio Chiese: nell’occasione verranno premiati sia i migliori atleti uomini e donne che le prime cinque società classificate. Patrocinato dalla Fidal e dalla Comunità Montana della Valle Sabbia, il Grand Prix 2017 sarà sostenuto anche quest’anno da Oxyburn che, in qualità di sponsor tecnico del Circuito, offrirà i propri eccellenti materiali tecnici a compressione graduata per i pacchi gara e le premiazioni degli atleti.

GRAND PRIX 2017 – Si inizierà, quindi, domenica 23 aprile con la Grimpeur Racedi Gavardo, per proseguire con Il Giro del Monte Zovo di Pertica Bassa il 28 maggio, il Pompegnino Vertical Trail di Vobarno del 4 giugno, la Tre Campanili Half Marathon di Vestone del 2 luglio, il Gamba Buna Trail di Caino del 16 luglio; tappa conclusiva del Grand Prix valsabbino 2017 sarà, infine, la suggestiva e durissima Bagolino Alpin Run di Bagolino del 23 luglio.

GRAND PRIX 2016 – Nell’edizione 2016 del Grand Prix della Valle Sabbia e dell’Alto Garda i primi tre atleti maschi sono stati Alessandro Noris, vincitore con 510 punti, Alessio Zorzi, secondo con 480, ed Alessandro Ricci, terzo con 470 punti. Per quanto riguarda la classifica femminile, la vincitrice è stata Monica Seraghiticon 710 punti, seguita da Lara Bonora con 510 e Monica Vagni, terza a pari merito con Emanuela Festa con 490 punti. Per quanto riguarda, infine, la classifica delle società, l’Atletica Brescia Marathon ha chiuso al primo posto con 204 punti, seguita dall’Atletica Pertica Bassa con 164 punti, dall’Atletica Paratico con 153 punti, dallaLibertas Vallesabbia con 150 punti e dall’Atletica Rebo Gussago con 118 punti.

REGOLAMENTO – Scopri QUI il regolamento del Grand Prix 2017.

INFORMAZIONI – www.grandprixcorsainmontagna.blogspot.it

CONTATTI E INFO

Paolo Salvadori : tel. 3351524193

libertasvallesabbia@gmail.com

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
TRA 10 GIORNI LA IVARS TRE CAMPANILI HALF MARATHON
TUTTO IL TRAIL RUNNING DAL 30 GIUGNO AL 2 LUGLIO
TUTTI I RISULTATI DELLE GARE TDS DEL WEEKEND
Abbigliamento Accessori Calzature
NEW SPYKER XBIONIC EDIZIONE LIMITATA, IN ESCLUSIVA PER GLI ISCRITTI ALLA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON
Oxyburn 1615 Inyector Gambali compressivi per running e per tutti gli sport
ASICS continua con l’evoluzione della linea di calzature da running GEL-KAYANO™