NAPOLI MOHM 2017: A TU PER TU CON DANIELE D’ONOFRIO, VINCITORE 2016

 

Quattro chiacchiere con il Nazionale italiano vincitore nella scorsa edizione della Mezza Maratona della Mostra d’Oltremare. Nel frattempo, niente cambio quota in quanto la gara è già sold-out da diversi giorni!

Napoli – Lunedì 23 gennaio 2017 sarebbe dovuto essere l’ultimo giorno per poter acquistare il pettorale della Napoli Mostra d’Oltremare Half Marathon del 5 febbraio al prezzo agevolato di 27,00 euro… sarebbe dovuto essere perché, nonostante qualche settimana fa il numero massimo di iscritti fosse stato portato da 3.500 a 3.800, la Mezza partenopea è sold-out già da qualche settimana! Merito dell’impegno degli organizzatori – quest’anno la gara ha visto entrare nel proprio direttivo Carlo Capalbo, il Deus ex machina di RunCzech organizzatore delle sette Gold Label ceche – e di un percorso estremamente bello e suggestivo.

Nell’edizione 2016, la terza, a vincere fu il Nazionale italiano Daniele D’Onofrio, della Nuova Atletica Isernia, che chiuse la propria gara con il tempo di 1 ora, 6 minuti e 21 secondi, precedendo sul traguardo Gilio Iannone di 2’07” e Paolo Ciappa di 2’23”. Lo abbiamo incontrato ad un paio di settimane dall’edizione 2017 per farci raccontare qualcosa di più direttamente da lui…

“La mia mezza di Napoli – ci ha raccontato Daniele – è stata una gara di allenamento, un test per vedere a che punto ero e come stesse andando la mia preparazione… infatti la prima metà gara è stata abbastanza tranquilla, la seconda metà, in progressione, l’ho corsa intorno ai 3′ al km… anche grazie al percorso, che sul lungomare permetteva di correre davvero molto forte.”

Il ricordo più bello della Napoli Mostra d’Oltremare Half Marathon?

Il ricordo che mi porterò sempre dentro è senza dubbio l’accoglienza che mi hanno regalato le persone che, numerose, applaudono ed incitano ogni atleta per tutta la gara… poi, ovviamente, correre percorrendo le vie ed i vicoli più famosi di Napoli non capita tutti i giorni, a me personalmente, inoltre, Napoli piace tantissimo… il lungomare è spettacolare, per non parlare dell’organizzazione impeccabile, con tanto di strade chiuse al traffico in maniera perfetta!

Ed il 5 febbraio prossimo, ci sarai?

“In questo periodo sono costretto a restare fermo per un piccolo infortunio alla tibia, anche se spero, a breve, di poter riprendere a correre… ma non so se riuscirò a recuperare per la gara. Mi dispiace moltissimo, però vi assicuro che sarò presente almeno come spettatore!!!

INFORMAZIONI

www.napolimohm.org

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
10 ANNI PER 10 CHILOMETRI DA RICORDARE
IL 22 APRILE, AL VIA LA 24H DI TORINO
PADOVA: UNA MARATONA, MIGLIAIA DI STORIE
Abbigliamento Accessori Calzature
1620 RUN EVOBRIGHT, METTI AI PIEDI LE NUOVE MEDIUM COMPRESSION FLUO BY OXYBURN
ASICS LANCIA LA NUOVA GEL-QUANTUM 360™ CON L’INTRODUZIONE DELL’INNOVATIVA TOMAIA KNIT
DYNAFIT ALPINE PRO: DINAMISMO DAL TALLONE ALLA PUNTA DEL PIEDE