TIMING DATA SERVICE: 2016, UN ANNO DI SUCCESSI E SODDISFAZIONI

Con 841 eventi gestiti tra Italia, Malta, Cipro e Repubblica Ceca, l’azienda veneta ha confermato la propria leadership anche nell’anno appena trascorso: tra i plus messi in campo, la gestione delle segreterie e le dirette streaming, tra cui spicca quella dei primi Campionati del Mondo di Pole Sport disputati in Italia a dicembre.

Nel 2016 ha fatto correre mezza Italia! A dirlo sono i lusinghieri numeri degli ultimi dodici mesi di Timing Data Service, il portale nazionale, e non solo, numero uno per quanto riguarda l’iscrizione ai più importanti eventi podistici, ma anche di bike, sci e, ultima novità, pole sport. Oltre al portale di iscrizioni online enternow.it, TDS ha dato vita a datarace.it, il più completo portale europeo di analisi statistiche e big data relativi al mondo del running.

I NUMERI 2016 – Nell’anno appena trascorso, l’azienda veneta ha gestito ben 841 eventi, con 293 segreterie gara, 27 distribuzioni di pettorali con firma elettronica ed un picco di 35 eventi seguiti contemporaneamente nel weekend del 9-11 settembre. Stratosferica, infine, anche la cifra relativa alle visualizzazioni di pagina sul portale tds-live.com, che ha fatto registrare oltre 90milioni di visite!

GARE ESTERE – Per quanto riguarda gli eventi, Timing Data Service nel 2016 ha gestito la maggior parte delle più importanti manifestazioni podistiche nazionali, ma anche un numero considerevole di gare estere, come a Malta e Cipro, oltre alle principali gare del circuito ceco di Run Czech, la Sportisimo Prague Half Marathon, la Volkswagen Prague Marathon, e il Birell Grand Prix Prague.

ALCUNE DELLE PIÙ IMPORTANTI GARE ITALIANE – Per quanto riguarda il nostro Paese, TDS si è occupata della gestione della maggior parte dei più importanti eventi podistici e non, come la Gensan Giulietta e Romeo Half Marathon, la seconda 21k più partecipata d’Italia, i Campionati Italiani di Corsa Campestre, di Corsa in Montagna e di Cross Master, il Firenze Urban Trail, la 42ª Roma Ostia Half Marathon, la Stramilano Half Marathon e la Milano Marathon, la Cortina – Dobbiaco Run, le Maratone di Roma, Rimini, Trieste, Venezia, Verona, Lago Maggiore, Ravenna, Firenze e Reggio Emilia, la prima edizione della Primiero Dolomiti Marathon, la 10ª Tre Campanili Half Marathon e l’Ekirun di Milano.

DIRETTE STREAMING – Tutto qui? Certo che no! Tra gli innovativi servizi offerti da Timing Data Service c’è stata, infatti, la produzione di ben otto dirette streaming che hanno avuto un totale di più di 200mila visualizzazioni: tra queste la Mezza di San Gaudenzio, Novara, del 24 gennaio è stata la prima diretta streaming interamente prodotta da TDS che, in materia di prime volte quest’anno non si è fatta mancare nemmeno la diretta mondiale dei primi Campionati del Mondo di Pole Sport di Firenze.

PROPOSITI PER IL 2017 – A completare un anno di successi e grandi soddisfazioni, la presenza capillare sui più importanti social quali Facebook, Twitter, App Mobile, Linkedin, Youtube e Dailymotion hanno fatto di TDS una delle aziende più all’avanguardia nel panorama non solo sportivo nazionale: per questo motivo, dopo qualche giorno di meritato riposo, Timing Data Service ripartirà con tutta l’intensa programmazione 2017, forte dei risultati e delle soddisfazioni dell’anno trascorso, ma anche stimolata da tutta una serie di novità e sorprese in cantiere che vedranno TDS divenire sempre più all’avanguardia tecnologica ed internazionale.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Succede che chi vince l’argento…scrive a chi vince l’oro. Franscesco Puppi l’ha fatto
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado