Grande festa alla Maratona di Santo Stefano di Calderara di Reno

La Maratona di Santo Stefano è più di una classica 42k: da sedici anni è, infatti, la prima Maratona dell’anno. E così, anche domenica 1 gennaio 2017, a Calderara di Reno, in provincia di Bologna, si è tenuta la gara di Capodanno, appuntamento irrinunciabile per decine di runner che, ogni anno, si ritrovano per cominciare l’anno di corsa!

Ad imporsi, Marco Serasini, con il tempo di 2h41’22”, seguito da Roberto Marini in 2h46’02” e da Edgardo Confessa in 2h46’11”; nella gara femminile, vittoria per Patrizia Martinelli in 3’12’30”, tredicesima assoluta, seguita da Marta Doko, seconda e ventiduesima assoluta con il tempo di 3h21’16”, e da Elisa Benvenuti in 3h47’45”.

Tra i più di duecento partecipanti all’edizione 2017 della gara bolognese, anche nomi di primo piano nel panorama podistico nostrano, soprattutto per quanto riguarda le lunghe distanze o i trail: tra di loro Antonio Bucci, sesto in 2h56’31”, recentemente secondo classificato alla Sorrento Positano MarathonMarco Bonfiglio, il milanese detentore del record del Mondo sulle 10 Maratone, nonché secondo classificato alla Spartathlon 2016, diciassettesimo in 3h18’35”, e Federico Borlenghi, secondo alla Nove Colli Running 2016 ed alla The Abbots Way Ultra Trail, qui diciottesimo in 3h18’40”.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
10 ANNI PER 10 CHILOMETRI DA RICORDARE
IL 22 APRILE, AL VIA LA 24H DI TORINO
PADOVA: UNA MARATONA, MIGLIAIA DI STORIE
Abbigliamento Accessori Calzature
1620 RUN EVOBRIGHT, METTI AI PIEDI LE NUOVE MEDIUM COMPRESSION FLUO BY OXYBURN
ASICS LANCIA LA NUOVA GEL-QUANTUM 360™ CON L’INTRODUZIONE DELL’INNOVATIVA TOMAIA KNIT
DYNAFIT ALPINE PRO: DINAMISMO DAL TALLONE ALLA PUNTA DEL PIEDE