Maratona Coast to Coast, a Sorrento si corre verso il Natale

La corsa evento, che tocca varie città della Costiera, fa parte del cartellone “M’illumino d’inverno” e anticipa la Mezza Maratona di Napoli, nel febbraio 2017

A Sorrento in pantaloncini e scarpette verso il Natale. Si è corsa l’ottava edizione della Maratona Coast to Coast, appuntamento-evento della Costiera organizzato da ASDCoast to Coast e ASD Napoli Nord Marathon e incluso nel calendario del cartellone di “M’illumino d’Inverno”, tradizionale kermesse invernale sorrentina. Sulle strade di Sorrento, sede di partenza e arrivo della competizione, con intermezzo a Positano, l’entusiasmo e il colore della folla ha salutato e accompagnato la fatica dei 1500 runner, alle prese con un percorso impegnativo, tra strappi e falsopiani incastonati in un fantastico scenario naturale che ha portato al trionfo-bis (tempo 2:38:38) di Alberico Di Cecco e di Fabiola Desiderio (3:13:40), entrambi già vincitori della precedente edizione della Coast to Coast.

Ottimi numeri in termini di presenza ha fatto registrare anche la Mezza Maratona, che si è corsa a Sorrento, vinta dal marocchino Kabbouri Yasmine (1:10:45), e tra le donne da Deborah Toniolo, che ha fatto segnare il primato (1:20:44).

Ai nastri di partenza della Coast to Coast erano presenti il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, lo storico vincitore della Maratona di New York, Giacomo Leone, l’ultimo vincitore della Maratona di Napoli, Giovanni Ruggiero, il presidente di Fidal Campania, Sandro Del Naia e Carlo Capalbo (presidente IAAF Road Running Commission), fondatore della Napoli Running, la nuova società napoletana, con Maurizio Marino, Antonio Esposito e Benedetto Scarpellino, che unifica sotto la sua sigla la Coast to Coast e la MOHM (Napoli Mostra d’Oltremare Half Marathon, a febbraio 2017). Obiettivo dichiarato: la rinascita della Maratona di Napoli nel 2018, con il ritorno dei runner sul territorio partenopeo.

Sul percorso della Maratona Coast to Coast si è esibito in handbike anche Loreto Di Loreto, atleta paralimpico, bronzo alla seconda edizione dei giochi internazionali paralimpici Invictus Games negli Stati Uniti.

Ordine d’arrivo Sorrento Positano Marathon

Uomini

  1. Alberico Di Cecco 2:38:38

  2. Antonio Bucci 2:48:19

  3. Antonello Barretta 2:49:32

  4. Alfonso Ruocco 2:49:54

  5. Maurizio Di Paolo 2:55:45

Donne

  1. Fabiola Desiderio 3:13:40

  2. Alionka Kornijenko 3:13:43

  3. Annamaria Caso 3:25:35

  4. Lucia Avolio 3:31:22

  5. Maria Rosaria Ancona 3:38:07

Ordine d’arrivo Sorrento Half Marathon

Uomini

  1. Yassine Kabbouri 1:10:45

  2. Antonello Landi 1:12:33

  3. Marek Hadam 1:17:58

  4. Massimiliano Turchetta 1:20:22

  5. Antonino Russo 1:21:10

Donne

  1. Deborah Toniolo 1:20:44

  2. Meriyem Lamachi 1:21:31

  3. Carmela Febbraio 1:30:16

  4. Sara Carducci 1:31:53
  5. Antonietta D’orsi 1:32:18

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A Palermo, la prima Corsa per la Memoria
Tutti i record della 24 Ore di Torino!!!
Virgin Active Urban Obstacle Race: presentata la prima corsa dedicata all’allenamento funzionale
Abbigliamento Accessori Calzature
1620 RUN EVOBRIGHT, METTI AI PIEDI LE NUOVE MEDIUM COMPRESSION FLUO BY OXYBURN
ASICS LANCIA LA NUOVA GEL-QUANTUM 360™ CON L’INTRODUZIONE DELL’INNOVATIVA TOMAIA KNIT
DYNAFIT ALPINE PRO: DINAMISMO DAL TALLONE ALLA PUNTA DEL PIEDE