Si alza il sipario, presentata la 21esima edizione della Maratona Internazionale di Reggio Emilia-Trofeo Parmigiano Reggiano

Presentata ufficialmente stamane, presso la sede del Consorzio Parmigiano Reggiano, la 21esima edizione della Maratona Internazionale di Reggio Emilia-Trofeo Parmigiano Reggiano. Cerimoniere del vernissage Roberto Brighenti, speaker della gara che andrà in scena domenica 11 dicembre e che vedrà al via presumibilmente 2600-2800 runner (le iscrizioni sono ancora aperte).

Al tavolo dei relatori il padrone di casa Alessandro Bezzi, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano, Giammaria Manghi, presidente della Provincia, Federico Montanari, consigliere comunale, Andrea Tagliavini, sindaco di Quattro Castella, territorio attraversato dal tracciato, Silvana Cavalchi, presidente territoriale Uisp, Leopoldo Melli, neo presidente della Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia, e Marco Benati, presidente reggiano della Fidal Emilia Romagna. Senza dimenticare ovviamente il presidente della Tricolore Sport Marathon che organizza l’evento, Paolo Manelli.

Presenti in sala istituzioni, sponsor, volontari e collaboratori, dalla famiglia Cimurri ai rappresentanti di Iren, Virgin Active e Coop Alleanza 3.0 (Federica Sala e Tania Giovannini), passando per Alen Notari, direttore di filiale dell’istituto San Felice 1893 Banca Popolare, solo per fare qualche nome.

Quando c’è bisogno…noi ci siamo”, ha ribadito Bezzi a proposito dell’ormai consolidata partnership di Parmigiano Reggiano con la Maratona, mentre Manghi ha posto l’accento sull’aspetto promozionale a vantaggio del territorio. “Saremmo molto dispiaciuti se un giorno la Maratona non passasse più per il nostro Comune. All’inizio era apprensione per il traffico, ora è solo piacevole attesa”, le parole di Tagliavini. Montanari ha parlato della necessità di consolidare sempre più il rapporto con commercianti e cittadini, Melli ha ringraziato tutte le componenti, volontari in primis (che saranno più di 400, ndr), mentre Cavalchi ha parlato di scommessa vinta da parte di Uisp e Tricolore Sport Marathon per una manifestazione che coniuga agonismo e partecipazione, come ha sottolineato anche Benati (“Bellissimo percorso”).

Dopo l’edizione 2015 del ventennale con tanto di boom di iscrizioni, Manelli ha riportato tutti alla realtà, ammettendo però di avere già iscrizioni per il 2017 e idee in cantiere per l’edizione numero 22. Alla fine Reggio sarà comunque nella Top Five delle Maratone italiane 2016.

Passaggio in Piazza della Vittoria la novità del percorso

La 21esima edizione della Maratona Internazionale di Reggio Emilia-Trofeo Parmigiano Reggiano scatterà domenica 11 dicembre, alle ore 9, da Corso Garibaldi. Il Centro Maratona, allestito presso il PalaBigi di Via Guasco, aprirà sabato 10 dicembre, alle ore 10, ospitando stand espositivi, e sarà aperto non solo agli addetti ai lavori, ma a tutta la cittadinanza. Per quanto riguarda il percorso, è stato inserito nella primissima parte del tracciato in centro storico un passaggio nella rinnovata Piazza della Vittoria.

Iscrizioni, c’è tempo fino a lunedì

Chiusura iscrizioni prevista per lunedì 5 dicembre; i ritardatari potranno iscriversi, ad un prezzo leggermente maggiorato, sabato 10 dicembre direttamente al Centro Maratona-PalaBigi (tutte le informazioni nella sezione “iscrizioni” del sito internet ufficiale www.maratonadireggioemilia.it).

Coop Run For Charity

La Maratona Internazionale di Reggio Emilia-Trofeo Parmigiano Reggiano sarà “accompagnata” dalla Coop Run For Charity, manifestazione che testimonia anno dopo anno il legame tra organizzatori e Coop, ora Coop Alleanza 3.0. Un binomio che tra l’altro vedrà Massimo Ferrari, amministratore delegato alle gestione di Coop Alleanza 3.0 nonché acclarato runner, prendere parte alla fatidica consegna dei pettorali il giorno prima della Maratona. Ma per restare sulla Coop Run For Charity: si tratta di una non competitiva di 4 chilometri (lo start alle ore 10 sempre di domenica 11 dicembre) con incasso devoluto a 7 onlus del territorio: Apro, Emergency, Admo, GAST, Associazione Diabetici, Ring 14 e Casina dei Bimbi. Iscrizioni presso Uisp, le Onlus che hanno aderito alla manifestazione, Virgin Active, Decathlon (che metterà un euro in più sul piatto per ogni adesione) oppure sabato 10 e domenica 11 dicembre presso il Centro Maratona-PalaBigi.

PrimaDi TuttoTeam” e GAST oltre le barriere al via della maratona

PrimaDiTuttoTeam” si presenterà con una ventina di persone, suddivise in due staffette, composte da atleti più forti delle loro patologie principalmente cardiologiche e oncologiche; la Maratona di Reggio sarà la prova generale, il primo di una lunga serie di obiettivi. Per chi volesse saperne di più: www.46percento.it/primaditutto

Per il GAST – che punta sul movimento e sullo sport per offrire opportunità a persone con disabilità congenite o acquisite – saranno in gara con una staffetta Dario, Luca e Mattia e il loro capitano Yuri Cornali, con tanto di magliette personalizzate. Tutte le info su gastonlus.org

Campionati italiani

La 21esima edizione della Maratona Internazionale di Reggio Emilia-Trofeo Parmigiano Reggiano ospiterà al suo interno due campionati italiani: SeAP-ExAmp (Sindaci, Amministratori Pubblici ed Ex Amministratori Pubblici) e FSSI (Federazione Sport Sordi Italia). Per il campionato italiano Amministratori si tratterà della quarta e ultima tappa, dopo Roma, Cesenatico e Venezia.

Elenco top runner. A seguire la gara ci sarà il prof. Luciano Gigliotti

Il parco top runner – allestito grazie al lavoro di Fabrizio Galassini – sarà presentato al pubblico sabato 10 dicembre, alle ore 18, presso il Centro Maratona-PalaBigi. Anticipiamo i nomi.

Donne: Catherine Bertone (vincitrice un anno fa col nuovo primato del tracciato, 2h34’54), le croate Nikolina Sustic e Marija Vrajic, l’italo-ungherese Judit Varga, la marocchina Mina El Kannoussi. Poi le italiane Sara Galimberti (seguita dal prof. Luciano Gigliotti, che sarà presente in loco), Lara Giardino, Denise Tappatà, e le padrone di casa Laura Ricci, Ilaria Aicardi, Cecilia Tirelli e Lara Mustat.

Uomini: quartetto marocchino composto da Lahcen Mokraji (due vittorie a Reggio con tanto di primato della gara messo a segno nel 2011, un 2h12’29), Ahmed Nasef, Mohamed Hajjy e Soufiane El Kabbouri. Poi il ruandese Jean Baptiste Simukeka, il terzetto ungherese composto da Tamas Kovacs, Fonyo Sandor e Koszail Zsolt. Nel contingente italiano Mirko Canaglia, Alex Stuffer, Marc Eisenstecken, Carlo Salvetti e, avvicinandosi geograficamente, Luca De Francesco (anche lui seguito da Gigliotti), l’azzurro Alessandro Giacobazzi, all’esordio in maratona, Lorenzo Villa, Enrico Rivi, Davide Scarabelli ed Emanuele Piacentini. Pacemaker sarà Manuel Cominotto (Esercito).

Ma dei top runner e delle top runner torneremo a parlare più diffusamente nei prossimi comunicati.

22 Nazioni in gara

Saranno 22 i Paesi rappresentati dagli atleti in gara: Albania, Australia, Austria, Belgio, Croazia, Francia, Germania, Inghilterra, Malta, Marocco, Perù, Polonia, Portogallo, Romania, Ruanda, San Marino, Slovacchia, Spagna, Stati Uniti, Svizzera e Ungheria, oltre ovviamente all’Italia.

Servizio navetta e parcheggi

Servizi navetta previsti domenica 11 dicembre dalla stazione Medio Padana (ore 7.10 e 7.30) e dalla stazione centrale (ore 7.05, ore 7.25, ore 7.55). Parcheggi segnalati per sabato 10 e domenica 11: Via Cecati, ex Foro Boario, Piazzale Europa, ex Polveriera. Si ricorda inoltre che domenica 11 i parcheggi negli stalli blu dei controviali interni alla circonvallazione saranno gratuiti.

Iniziativa “Ti veniamo a prendere”

Servizio pullman-navetta per gli iscritti provenienti da fuori città. Queste le località di partenza previste: Padova, Ferrara, Milano, Piacenza, Rimini, Imola, Bologna, Verona e Mantova.

Link con tutte le info: http://www.maratonadireggioemilia.it/promozioni/ti-veniamo-a-prendere/

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
PROCEDONO A GONFIE VELE LE ISCRIZIONI A LA MEZZA MARATONA D’ITALIA, LA PRIMA 21K DELL’AUTODROMO DI IMOLA VOLUTA DA GIORGIO CALCATERRA!
SPORTWAY LAGO MAGGIORE MARATHON: ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO