I RISULTATI DELLE GARE TDS DEL WEEKEND

Dalle Mezze di Latina e Padenghe sul Garda alla trentatreesima Firenze Marathon, tra corse in montagna e 10k stradali: cos’è successo nel fine settimana podistico nelle gare cronometrate Timing Data Service?

logo-tds-2Per visualizzare le classifiche complete delle gare TDS, clicca QUI.

Domenica 27 novembre a Padenghe sul Garda si è corsa la Mezza del Garda, la nona Padenghe Half Marathon: in campo maschile è stato dominio africano, con un podio composto dai kenioti Kanda, primo in 1h04’09”, e Tiongik terzo in 1h08’07”, tra di loro il marocchino Oukhrid, secondo in 1h04’21”; a limitare lo strapotere africano nella gara femminile ci ha pensato Sara Bottarelli, seconda a 50” dalla vincitrice, la keniota Chebitok, prima in 1h15’28”, mentre al terzo posto si è piazzata la Mukasakindi in 1h19’14”. Bene anche Giovanna Ricotta quinta, Monica Seraghiti sesta e Barbara Bani decima.

Vittoria keniota anche alla quattordicesima Mezza Maratona di Latina, vinta da Kirchir in 1h08’22”, seguito a soli 2” da Pasquale Rutigliano in 1h08’24” e da Matteo Moretti in 1h14’11”; podio completamente italiano, invece, nella gara femminile, vinta da Fabiola Desiderio in 1h24’14”, seguita da Ceciclia Tirelli, 1h25’01”, e da Laura Chimera, terza in 1h27’24”.

Bella ed avvincente anche la trentatreesima Firenze Marathon, vinta dall’etiope Yadete in 2h11’57”, seguito dal keniota Sigei in 2h14’15” e dall’italiano Eyob Ghebrehiwet Faniel in 2h15’39”; è stata invece la keniota Jepkorir a vincere la gara femminile con il tempo di 2h28’46”, seguita dall’italiana Fatna Maraoui in 2h30’50” e dalla Ivanova in 2h32’11”. Bella anche la prestazione di Maurizia Cunico, sesta assoluta e seconda di categoria nella SF45.

Nella Corsa dell’Angelo, terzo Memorial Stefano Olivola, vittorie per Ettore Scardecchia e Paola Salvatori, mentre nella quinta Run for Autism si sono imposti Francesco Mark Ridger e Lucia Mitidieri. Infine, Tiziano Moia, Marco Marcuzzi e Paolo Massarenti hanno occupato i tre gradini del podio maschile della Calvario Alpin Run, mentre la gara femminile è stata vinta dalla slovena Aleksandra Fortin, seguita da Anna Finizio e Michela Miniussi.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
10 ANNI PER 10 CHILOMETRI DA RICORDARE
IL 22 APRILE, AL VIA LA 24H DI TORINO
PADOVA: UNA MARATONA, MIGLIAIA DI STORIE
Abbigliamento Accessori Calzature
1620 RUN EVOBRIGHT, METTI AI PIEDI LE NUOVE MEDIUM COMPRESSION FLUO BY OXYBURN
ASICS LANCIA LA NUOVA GEL-QUANTUM 360™ CON L’INTRODUZIONE DELL’INNOVATIVA TOMAIA KNIT
DYNAFIT ALPINE PRO: DINAMISMO DAL TALLONE ALLA PUNTA DEL PIEDE