E’ PRONTA LA MEDAGLIA DELLA MARATONA DI PISA 2016

Realizzate dalla Fratelli Pazzaglia, storico laboratorio orafo pisano, entrambe le medaglie riporteranno sul fronte il logo della gara con i personaggi legati alla mostra di Salvador Dalì, sul retro il percorso della 42k ed i loghi dei sostenitori del progetto, Confesercenti Toscana Nord e Camera di Commercio di Pisa.

 (Pisa) – Ricevere, alla fine della propria fatica agonistica, la medaglia di finisher è una sensazione unica: dopo chilometri e chilometri di fatica, passati sbuffando, sudando e sognando il traguardo, rappresenta il premio per ogni podista. Tra queste, ce ne sono tuttavia alcune dal significato, dal valore unico in quanto non solo ‘semplici’ distintivi ricordo da mettere al collo per qualche selfie, ma vere e proprie opere d’arte da mostrare con orgoglio e da esporre con (malcelata) soddisfazione.

Tra queste, un posto privilegiato nel proprio personale medagliere lo meritano le creazioni della Fratelli Pazzaglia Snc, azienda pisana nata nel 1976, ma attiva già dal 1960 come laboratorio orafo: l’azienda, che collabora con alcuni degli scultori più famosi al mondo, come Giò ed Arnaldo Pomodoro, Bernardino Morsani, Francesco Somaini e Giuseppe Maraniello, ha infattirealizzato la medaglia della Maratona e Mezza Maratona Internazionale di Pisa anche per questa diciottesima edizione, che si correrà domenica 18 dicembre 2016.

 LE MEDAGLIE DELLA 15a MARATONA DI PISA

Entrambe le medaglie, quella della 42k del diametro di 6 centimetri e quella della 21k del diametro di 4 centimetri, riporteranno sul fronte l’immagine 3D con stampa a colori della Maratona di Pisa 2016, caratterizzata dal connubio con la mostra di Salvador Dalì che si terrà a Palazzo Blu a Pisa.

Sul retro della medaglia della Maratona si troverà, poi, assieme ai loghi della Camera di Commercio di Pisa e di Confesercenti Toscana Nord, che hanno sostenuto il progetto, il percorso della gara, assente sulla medaglia che verrà donata a tutti i finisher della decima La Pisanina, la Mezza pisana.

 ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA DEL 15 NOVEMBRE!

ISCRIZIONI ONLINE – Fino a mercoledì 30 novembre sarà possibile iscriversi alla Maratona di Pisa al costo di euro 50,00, mentre da giovedì 1 a lunedì 7 dicembre la quota sarà di euro 65,00, per poi passare ad euro 75,00 nei giorni di venerdì 16 e sabato 17 iscrivendosi presso l’Expo della gara. Per iscriverti alla PisaMarathon, clicca QUI.

Fino a martedì 15 novembre iscriversi alla Pisanina, la Mezza Maratona di Pisa, costerà euro 30,00; dopo tale data, e fino a mercoledì 30 novembre, il costo del pettorale passerà ad euro 40,00, prima di passare ad euro 50,00 da giovedì 1 a lunedì 7 dicembre. Sarà possibile iscriversi alla 21k anche nei giorni di venerdì 16 e sabato 17 presso l’Expo della gara. Per iscriverti alla Pisanina – Mezza Maratona di Pisa, clicca QUI.

 PISAMARATHON POINT – Nel frattempo è ancora possibile iscriversi non solo online, ma anche recandosi in uno dei numerosi PisaMarathon Point presenti in ben otto Regioni italiane: Campania, Lazio, Lombardia, Puglia, Toscana, Trentino-Alto Adige, Veneto ed Umbria. Per conoscere l’elenco completo ed aggiornato dei PisaMarathon Point, clicca QUI.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI
Sarà Huawei il nuovo title sponsor della Venicemarathon
ALLA 10a CRAI CAGLIARIRESPIRA 2017 ANCHE LA 2a EDIZIONE DELLA KARALISTAFFETTA, PER CORRERE…IN COPPIA!
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO