VERONAMARATHON E’ IL SIMBOLO DI UNA CITTA’ SEMPRE PIU’ SPORTIVA

Assessore Bozza: “Verona laboratorio dello sport ed esempio per tutta Italia. Cresce il turismo sportivo”

(Verona) – Si avvicina la Veronamarathon in programma domenica 20 novembre con i suoi tre percorsi e distanze che la rendono accessibile a tutti:Maratona da 42,195km, la Cangrande Half Marathon da 21,097km e la Last 10km Veronamarathon quest’anno sia nella forma competitiva che ludico motoria. Nelle varie tappe di avvicinamento fondamentale è la conferenza stampa di presentazione dell’evento e degli sponsor che si è svolta questa mattina.

Veronamarathon è organizzata con il coinvolgimento e la collaborazione del Comune di Verona, oggi rappresentato dall’Assessore allo Sport Alberto Bozza: “Veronamarathon è un appuntamento importante, momento sportivo d’eccellenza con forte partecipazione dei veronesi ma anche di turisti. Il turismo sportivo è sempre più preponderante in città con i tanti eventi e la Veronamarathon ne è la capostipite, ne abbiamo i dati e presto li presenteremo. Presenze, indotto economico, c’è tanto movimento. I miei complimenti a Veronamarathon per l’organizzazione che è sempre eccellente e coinvolgente per tutti i cittadini, anche quelli che magari non partecipano attivamente correndo. Il sistema Verona sta dando grandi risultati in tante discipline, siamo un laboratorio sportivo che in tante città d’Italia ci copiano, ci invidiano e vorrebbero emulare. L’invito è di partecipare il giorno 20 perché è una manifestazione davvero per tutti”.

Agsm è il Main Sponsor dell’evento, oggi presente con il Presidente Fabio Venturi: “Siamo vicini alla Veronamarathon da tanti anni e lo facciamo molto volentieri perché è una occasione per il benessere e la salute di tutti i cittadini. Abbiamo fatto un accordo a medio termine di collaborazione con Veronamarathon e ne siamo davvero entusiasti”.

Veronamarathon desidera ringraziare tutti i partner presenti all’evento, comeZuegg, Brooks, Gensan, Fimauto, Acque Veronesi, Amia. Presenti oggi anche i rappresentati di Confesercenti che si sta occupando anche dell’Expo che si terrà dal venerdì 18 a domenica 20 in piazza Bra ed il Cav, la Cooperativa Albergatori Veronesi che presto avranno i dati su quante prenotazioni nelle strutture ricettive ci saranno a Verona nel fine settimana di gara.

Parola infine a Matteo Bortolaso, Vicepresidente di Veronamarathon: “L’anno scorso abbiamo fatto un boom d’iscrizioni importante, eccezionale, che ci ha permesso di arrivare ad essere tra le prime cinque maratone italiane, un risultato che stiamo provando a mantenere anche quest’anno. Superare i numeri 2015 non sarà facile, le iscrizioni stanno andando benino, cresce bene il numero degli stranieri presenti. Un risultato che arriva grazie anche al lavoro e agli investimenti che da tempo facciamo sul mercato estero. Verona è bella e attrae sempre più gente da fuori Italia. Siamo contenti ed orgogliosi di avere tutti questi sponsor che al di là degli accordi economici ovviamente importati sono delle partnership importanti con tante iniziative, collaborazioni e sinergie che fanno sì che il nostro evento sia sempre più completo ed importante e di questo li ringraziamo”.

Cresce in tutti i sensi la Veronamarathon anche nel legame con la città e con i suoi abitanti, in particolare con i più piccoli, bambini e ragazzi con due iniziative:Corribrà e Istituto Stimmatini così come evidenziato da Stefano Stanzial, direttore generale di Veronamarathon.

CORRIBRA’ – L’organismo provinciale per lo Sport a Scuola, con la collaborazione della FIDAL e dell’Amministrazione Comunale di Verona – Assessorato allo Sport, organizza la 18a edizione della consueta corsa per classi rivolta agli studenti delle scuole secondarie di 1° grado. Evento in programma Sabato 19 novembre 2016 in Piazza Brà con ritrovo alle ore 9.00 con ritrovo e logistica pre e post gara nel loggiato della Gran Guardia.

Oltre 1500 studenti partecipanti, previsto un percorso di 800 metri, con gli Istituti che si sono iscritti con una o più squadre composte da un minimo di 13 alunni. Il tempo di percorrenza verrà rilevato sul 13° componente che taglia il traguardo così da poter redarre una classifica per rappresentativa e categoria.

MAGLIETTE GARA E SERVIZIO RISTORO: è prevista la consueta distribuzione gratuita delle T-shirt

evento, che i componenti di ciascuna classe partecipante dovranno indossare durante la manifestazione.

Verona Marathon offrirà a tutti i partecipanti un Kit ristoro.

CENTRO SERVIZI FORMATIVI STIMMATINI – Quest’anno anche il Centro “Stimmatini” partecipa alla Veronamarathon del prossimo 20 novembre. Protagonisti saranno gli Allievi di GRAFICA e RISTORAZIONE che avranno modo di mettere in evidenza le proprie competenze e professionalità.

  • FOTOGRAFIE – Gli Allievi di Grafica saranno impegnati lungo il percorso per fotografare gli atleti impegnati nella corsa; sarà quindi documentata (con reportage fotografico) la fatica, l’entusiasmo, lo spirito competitivo dei protagonisti  di questo evento sportivo. Nel contempo sarà anche occasione per “incorniciare”, mediante il reportage fotografico, le bellezze di Verona, nei suoi luoghi più conosciuti che rendono la nostra città apprezzata nel mondo.

  • RISTORAZIONE – Gli Allievi di Ristorazione saranno invece impegnati nell’offrire alle autorità cittadine e sportive un buffet proposto per questa occasione. Nel servizio ristorante avranno modo di mettere in evidenza la professionalità raggiunta, insieme alla capacità di relazionarsi con ospiti significativi della città e dello sport. Sarà anche occasione per validare le proprie competenze personali e linguistiche dato che all’evento parteciperanno anche persone/atlleti internazionali.

Sono  due nuove esperienze  per consolidare l’alleanza tra il Centro Stimmatini e la città di Verona, tra la scuola ed il lavoro, in modo da fornire ai giovani Allievi occasioni di conoscenza, di crescita, di mettersi alla prova. E questo anche per valorizzare la professionalità conseguita dagli Allievi della Grafica e della Ristorazione.

STORIA DEL CENTRO

L’impegno degli Stimmatini verso la formazione dei giovani, nasce con il fondatore della Congregazione, San Gaspare Bertoni (1777 – 1853), che diede vita ad una tradizione educativa che non si limitava ad una formazione spirituale dei giovani, ma mirava ad una “animazione alla fatica, al lavoro, allo studio”.

L’attuale Centro Servizi Formativi “Stimmatini” mosse i primi passi nel Novembre 1957 con la Scuola Grafica; quindi nel 1998 ha aperto anche la Scuola Alberghiera.

Nel 2016 il Centro è definitivamente rinnovato: si spazia dall’arte della grafica  al profumo della pasticceria, dalla sala posa per le riprese fotografiche  al vociare dei giovani cuochi intorno ai fornelli, dall’attenzione al computer nel multimedia all’eleganza del commis di sala e bar.

Sapere, saper fare, saper essere: queste le caratteristiche dell’Istruzione e Formazione Professionale offerta dal Centro “Stimmatini”.

CENTRO SERVIZI FORMATIVI “STIMMATINI

UNA SCUOLA PROFESSIONALE PER IL TUO FUTURO

GRAFICA

–       3 anni per conseguire la Qualifica “Operatore Multimedia”

–       4° ANNO per conseguire anche il

“Diploma Professionale”

RISTORAZIONE

–       3 anni per conseguire la Qualifica “Operatore Cucina o di Sala Bar”

–       4° ANNO per conseguire anche il

“Diploma Professionale”

PASTICCERIA

–       3 anni per conseguire la Qualifica “Operatore Agroalimentare”

–       4° ANNO per conseguire anche il

“Diploma Professionale”

 Per informazioni: Centro Servizi Formativi “Stimmatini”

Via Cavalcaselle 20 (Borgo Trento) Verona

Tel. 045 8349777   –   www.centrostimmatini.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre