TAPERING, O SCARICO, PRE MARATONA: COME E PERCHE’ FARLO?

Prepara la tua Maratona concedendoti anche il giusto scarico.

Tapering: termine meccanico che indica letteralmente “assottigliamento”. Applicato allo sport ed agli allenamenti podistici, il tapering è, infatti, la graduale diminuzione dei chilometraggi di allenamento man mano che ci si avvicini alla gara che si sta preparando. Il tapering, o scarico pre gara, ha la funzione di far arrivare l’atleta nella miglior condizione possibile al giorno della propria gara. Va da sé che il tapering non possa seguire delle regole generali, adatte cioè a tutti i podisti ed uguali per qualunque tipo di gara.

TAPERING PRE MARATONA

Lo scarico per la Maratona dura dieci giorni, due settimane. Nella prima fase non si deve superare mai i 21k come distanza d’allenamento, con una prova d’intensità del tipo 10×1.000m (a ritmo gara) con 400m in souplesse; nella seconda è prevista una forte riduzione del chilometraggio con una prova d’intensità cinque giorni prima della gara (tipo 5×2.000m a 10″ meno del ritmo gara, con 2′ di recupero da fermo).

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Un momento dell’allenamento col sorriso da parte delle Flying Girls insieme al triatleta Ironman Alessandro Degasperi (2° ad Ironman Nizza e 20° a mondiale Ironman Kona alle Hawaii) testimonial Hoka One One (Foto ©Enrico Veronese)
Maratona di Pisa: sconto iscrizione in Expo Firenze Marathon
Oro, argento e bronzo: ecco le medaglie della CRAI CagliariRespira
Black Friday: occasione strepitosa Venicemarathon!
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli