IL 9 OTTOBRE SCATTA LA 29° MARATONA D’ITALIA

Nella splendida cornice del Balsamico Village dell’acetificio De Nigris a Carpi, che ha aperto in anticipo per l’ occasione, prima della sua inaugurazione l’8 ottobre, è stata presentata la ventinovesima edizione della Maratona d’Italia.

Alla presenza di numerose autorità a partire dal Sindaco di Carpi Alberto Bellelli, dall’Assessore allo Sport di Maranello Nicola Montone per arrivare alla responsabile dell’Ufficio Sport del Comune di Modena Paola Francia, e al padrone di casa Armando de Nigris, si è parlato del week-end carpigiano più sportivo dell’anno che ritorna ad animare le via cittadine, e non solo, domenica 9 ottobre. Il tracciato storico prevede come di consueto la partenza da Maranello alle ore 9:30 di fronte al Museo Ferrari, passando per Formigine, Modena, Soliera e Carpi. Immancabili anche i traguardi intermedi di Mezza Maratona che giunta, alla sua 7^ edizione, toccherà il traguardo all’altezza del Parco Ferrari di Modena, e della coetanea 30 km che con i suoi 33.700 m arriverà fino al Castello Campori di Soliera.

Il percorso della maratona ideata da Ivano Barbolini ritrova ancora una volta la sua linea di arrivo nella bellissima e centralissima Piazza Martiri di Carpi, teatro dell’epilogo di tutte le edizioni fatta eccezione solo per quella di tre anni fa, quando, la situazione del centro storico, dopo il terremoto, permise di utilizzare la Piazza per la sola partenza, ma non per l’arrivo, più complesso e stanziale dal punto di vista delle strutture. La maratona attraverserà anche quest’anno il centro di Soliera, ormai reso completamente agibile dopo gli eventi sismici.

Alla conferenza non si è parlato solo di Maratona ma anche di tutto lo sport carpigiano, che come ha sottolineato il presidente della Consulta dello Sport Nilo Diacci, Carpi vanta ben 120 società sportive, che sono per la maggior parte gestite da volontari. Ovviamente è stato menzionato Antonino Caponetto che oltre ai suoi risultati stratosferici proprio in questi giorni grazie al giudizio dei giudici di gara e dei giornalisti sportivi gli è stato assegnato il “Lupetto d’Oro” per i risultati conseguiti.

Tornando al week end dell’ 8 e 9 ottobre, vogliamo far sapere che anche per questa edizione, verranno proposte classifiche speciali, quale la premiazione in maratona, mezza maratona e 30 km, del primo uomo e della prima donna (assoluti). Tornerà inoltre a grande richiesta il Campionato “Can You Do the 42?”, speciale classifica riservata a gli atleti che decideranno di correre con noi la prima maratona della loro vita!

E ancora il Campionato  di Categoria Maratona d’Italia OPEN  Amatori – Master
sulla distanza di Maratona  Km 42,195
cui potranno partecipare tutti gli atleti, nessuno escluso, regolarmente iscritti alla corsa sulla massima distanza. Da notare che le premiazioni dei vincitori delle diverse categorie (sia uomini che donne) saranno effettuate direttamente in loco presso la Fiera Sportiva.

Si ricorda che durante tutto il tragitto da Maranello a Carpi il percorso sarà chiuso al traffico e presidiato dai vari gruppi di volontari indispensabili per l’organizzazione.

Correlata all’evento sportivo ci sarà inoltre la Fiera Sportiva, dislocata da venerdì 07 a domenica 09 ottobre, sul rialzato di Piazza Martiri, che aprirà i suoi battenti venerdì 07 alle ore 16 e chiuderà domenica alle ore 17.

Le iscrizioni alla gara resteranno aperte, presso la Segreteria organizzativa, fino al giorno stesso delle Maratona, mentre on line ci si può iscrivere fino alle ore 24 del 6 ottobre.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Lahcen Mokraji, sospeso in via cautelare
Notte Blu e Pisa Marathon: le modifiche al traffico
Aperta la 19^ PisaMarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre