IL CIRCUITO K21 SERIES ITALIA DÀ IL BENVENUTO A 6 COMUNI PRESOLANA TRAIL

La competizione del prossimo 9 ottobre entra a far parte della versione italiana di K21 Series: dopo le gare di Milano e in Abruzzo, ora tocca alla prova bergamasca chiudere il circuito. Una corsa sulla distanza di poco meno di 24 chilometri con un dislivello di 800 metri: un tracciato impegnativo ma non impossibile, al cospetto dell’imperiale massiccio della Presolana.

Dopo l’edizione di esordio dello scorso anno, la 6 Comuni Presolana Trail si ripropone in calendario nel cuore dell’autunno, e più precisamente domenica 9 ottobre con l’analogo itinerario disegnato in alta Val Seriana, unendo i paesi di Rovetta, Cerete, Songavazzo, Onore, Castione della Presolana e Fino del Monte.

Un percorso ad anello di 23,850 chilometri con 800 metri di dislivello, non particolarmente impegnativo ma estremamente affascinante per il territorio che attraversa, perché ricavato alle pendici della Presolana, la montagna simbolo della terra bergamasca.

 Dopo la scelta organizzativa di spostare partenza e arrivo a Rovetta, la grande novità di questa seconda edizione è l’entrata della 6 Comuni Presolana Trail nel circuito K21 Series. La gara organizzata da Mario Poletti e dal suo team Fly-Up sarà la terza e ultima prova del circuito italiano che si caratterizza per competizioni sulla distanza della mezza maratona (o poco più, come nel caso della 6 Comuni Presolana Trail) purché su terreno off-road. Dopo la prima gara a giugno a nord di Milano con il K21 delle Groane il circuito si è spostato in Abruzzo con la K21 del Morrone in Majella abbinata alla K42 Italia, che ha visto la scorsa settimana il via con oltre 120 trail runner; ora il neonato circuito italiano di corsa off-road si concluderà ai piedi della Presolana, in terra bergamasca domenica 9 ottobre.

«La scelta di collocare la gara nel circuito K21 Series è legata alla volontà di dare sempre più visibilità alle nostre manifestazioni e al nostro territorio – ha commentato Mario Polettie abbiamo accolto volentieri l’invito ad aderire, anche in virtù di una vetrina internazionale che ci aspettiamo negli anni a venire».

 Infatti, K21 nasce nel sud dell’Argentina come evento collaterale di K42 in Patagonia, la capostipite delle gare sudamericane su sterrati e sentieri, che dopo il successo delle prime edizioni, ha generato il circuito internazionale K42 Series, dove ogni nazione può ospitare solo una prova K42 e consentire ai vincitori delle gare di partecipare alla finale che si tiene ogni novembre a Villa La Angostura, in Patagonia.

«Il nostro obiettivo è allargare il bacino delle prove sulla distanza della mezza maratona così da consolidare nei prossimi anni il circuito – commenta Antonello Liberatore, presidente di AISIM, Argentina e Italia per un Sistema Integrato della Montagna – e che faccia da base alla crescita della conoscenza di K42 Series e del gemellaggio che stiamo sostenendo con l’Argentina che ospita la finale del circuito».

Informazioni sulla K21 Trail 6 Comuni Presolana sono disponibili sul sito www.fly-up.it/6-comuni-presolana-trail dove è possibile iscriversi: per i vincitori delle classifiche maschile e femminile in palio un Garmin vívoactive e verranno premiati i primi dieci classificati assoluti, e primi di ogni categoria Over uomini e donne 40/50/60, ma per tutti gli iscritti un paio di gambali a compressione personalizzati 6 Comuni Presolana Trail.

Informazioni per il pubblico: www.fly-up.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Lahcen Mokraji, sospeso in via cautelare
Notte Blu e Pisa Marathon: le modifiche al traffico
Aperta la 19^ PisaMarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre