UN WEEKEND DI CORSA CON “BIBIONE IS SURPRISING RUN” E BIBIONE IN ROSA

10 miglia internazionale e corsa al femminile con finalità benefiche: la nota località balneare veneziana si prepara a vivere una domenica da capitale del running. Sabato apertura dell’Expo in Piazzale Zenith e prologo con il Grand Prix Giovani   

Bibione (Venezia) – Bibione si prepara per un weekend da capitale del running. Sabato 3 e domenica 4 settembre, la rinomata località turistica della costa veneziana ospiterà la terza edizione di una “due giorni” dedicata a tutti gli appassionati: dai giovani agli atleti di livello assoluto, passando per le tante partecipanti di una corsa al femminile con finalità benefiche. Domani, sabato 3 settembre, alle 14, l’apertura dell’Expo in Piazzale Zenith, che per due giornate sarà il cuore pulsante dell’evento. La manifestazione è organizzata dal Running Team Conegliano in collaborazione con il Comune di San Michele al Tagliamento e il Consorzio di Promozione Turistica “Bibione Live”.

“BIBIONE IS SURPRISING RUN” –  Dopo il successo delle prime due edizioni, si rinnova l’appuntamento con la 10 miglia internazionale Fidal, che quest’anno cambierà radicalmente percorso. La partenza della gara, prevista alle 9.45, avverrà dalla scenografica Piazza Fontana, mentre il traguardo sarà collocato direttamente in spiaggia, all’altezza di Piazzale Zenith. La prima parte della corsa percorrerà le vie del centro cittadino di Bibione; la seconda metà si svilupperà quasi interamente lungo la pista ciclopedonale che costeggia l’arenile. In gara, la veneziana Giovanna Epis, terza nel 2015, quest’anno bronzo ai Tricolori di mezza maratona e quarta alla maratona di Roma, e la pugliese d’adozione triestina, Teresa Montrone, sorella del canottiere Domenico, bronzo nel quattro senza all’Olimpiade di Rio. Tra gli uomini, annunciati Said Boudalia, intramontabile stella di tante corse su strada a Nordest, Fabio Bernardi, il marocchino Taoufique El Barhoumi e lo sloveno Rok Puhar. Si cercano gli eredi degli atleti keniani che hanno monopolizzato il podio nelle prime due edizioni della gara. Ma “Bibione is surprising run” sarà anche una piacevole passerella per tanti atleti di livello amatoriale, richiamati in riva all’Adriatico dalla fama della spiaggia veneziana, oltre che dal fascino della gara.

BIBIONE IN ROSA – Donne di corsa: per divertimento e solidarietà. Domenica 4 settembre si correrà anche Bibione in rosa, prova tutta al femminile sulla distanza di 5 miglia (circa 8 chilometri). L’evento – aperto a tutte le donne (sarà possibile correre, camminare oppure marciare con i bastoncini del Nordic Walking) – avrà finalità benefiche:  il ricavato, tolti i costi organizzativi, sarà devoluto a “Sole Donna” (www.soledonna.org), associazione che opera dal 1999 in provincia di Venezia (all’ospedale di Dolo e nel comprensorio dell’ULSS 13), accompagnando la riabilitazione delle donne operate di tumore al seno, a cui offre assistenza medica e supporto psicologico. Bibione in rosa sarà anche, idealmente, una corsa da scudetto. Tra le migliaia di donne che parteciperanno alla corsa – almeno duemila, secondo le previsioni degli organizzatori – ci saranno infatti anche le atlete della Lantech Plebiscito Padova, la squadra campione d’Italia di pallanuoto. Partenza alle 9 da Piazza Fontana e arrivo in spiaggia, nelle vicinanze di Piazzale Zenith. Sarà possibile iscriversi anche sabato 3 settembre, dalle 14 alle 20, all’Expo di Piazzale Zenith, e domenica 4 settembre, sino alle 8.30, in zona partenza in Piazza Fontana. Tutte le partecipanti riceveranno la t-shirt ufficiale di “Bibione in rosa”, che potranno indossare durante la corsa. Sarà anche possibile scegliere di indossare la t-shirt ufficiale bianca, anziché rosa, se si vorrà testimoniare di aver già incontrato o superato il tumore al seno, perché una ripartenza è sempre possibile.

GRAND PRIX GIOVANI – In attesa di “Bibione is surprising run” e Bibione in rosa, il weekend podistico sarà aperto dalle gare del Grand Prix Giovani, classica rassegna di corsa su strada a livello under 18. Quella di Bibione sarà l’ottava delle nove prove del circuito (gran finale, l’11 settembre a Pordenone). L’occasione per vedere all’opera molta tra i migliori prospetti del mezzofondo triveneto. Le categorie in gara? Esordienti (A, B e C), ragazzi, cadetti e allievi. Ritrovo alle 14.30 in Piazzale Zenith; inizio gare alle 16.15. La manifestazione giovanile è organizzata in collaborazione con l’Atletica Bibione.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
10 ANNI PER 10 CHILOMETRI DA RICORDARE
IL 22 APRILE, AL VIA LA 24H DI TORINO
PADOVA: UNA MARATONA, MIGLIAIA DI STORIE
Abbigliamento Accessori Calzature
1620 RUN EVOBRIGHT, METTI AI PIEDI LE NUOVE MEDIUM COMPRESSION FLUO BY OXYBURN
ASICS LANCIA LA NUOVA GEL-QUANTUM 360™ CON L’INTRODUZIONE DELL’INNOVATIVA TOMAIA KNIT
DYNAFIT ALPINE PRO: DINAMISMO DAL TALLONE ALLA PUNTA DEL PIEDE