“BIBIONE IS SURPRISING RUN”, E’ CONTO ALLA ROVESCIA

Dieci giorni alla terza edizione della gara internazionale sulle 10 miglia che, il primo weekend di settembre, sarà abbinata a Bibione in rosa, una corsa con finalità benefiche interamente dedicata alle donne, e ad una tappa del classico Grand Prix Giovani. Percorso nuovo di zecca con arrivo in spiaggia. Grande Expo in Piazzale Zenith  

 Bibione (Venezia), 25 agosto 2016 Bibione si prepara per un intero weekend dedicato alla corsa. Sabato 3 e domenica 4 settembre la rinomata località balneare veneziana ospiterà la terza edizione di “Bibione is surprising run”, gara internazionale Fidal sulla distanza delle 10 miglia (16,094 km) accompagnata da un ricco cartellone di eventi collaterali.

Dopo il successo delle prime due edizioni, “Bibione is surprising run” ha cambiato orario (si correrà la domenica mattina invece del sabato sera), data (l’evento è stato anticipato di due settimane rispetto al 2015) e, soprattutto, percorso.

La partenza della gara (alle 9.45) avverrà dalla scenografica Piazza Fontana, mentre il traguardo sarà collocato direttamente in spiaggia, all’altezza di Piazzale Zenith. La prima parte della corsa percorrerà le vie del centro cittadino di Bibione; la seconda metà si svilupperà quasi interamente lungo la suggestiva pista ciclopedonale che costeggia l’arenile.

Il sipario sulla manifestazione – per la prima volta organizzata da una società trevigiana, il Running Team Conegliano, in collaborazione con il Comune di San Michele al Tagliamento, il consorzio di promozione turistica “Bibione Live” e l’Atletica Bibione – si alzerà sabato 3 settembre, con l’apertura dell’Expo in Piazzale Zenith. Un’iniziativa che tanto successo ha incontrato nelle prime due edizioni di “Bibione is surprising run” e che, anche quest’anno, rappresenterà una interessante occasione di incontro tra le diverse realtà del mondo sportivo (aziende ed eventi) e gli appassionati della corsa.

Sabato 3 settembre, nel pomeriggio, Bibione ospiterà anche l’ottava prova del Grand Prix Giovani, classica rassegna a livello under 18 che, a partire dalla primavera, attraverso più tappe, ha coinvolto i migliori talenti emergenti del mezzofondo triveneto.

Domenica 4 settembre, “Bibione is surprising run” sarà inoltre abbinata a Bibione in rosa, una corsa dedicata a tutte le donne, che si svilupperà sulla distanza delle 5 miglia (circa 8 km), toccando anch’essa i luoghi più suggestivi della località balneare veneziana.

La partecipazione è aperta a tutte le donne (non è richiesto il tesseramento Fidal, né il certificato medico agonistico) e l’evento avrà finalità benefiche. Il ricavato di Bibione in rosa, tolti i costi organizzativi, sarà devoluto a “Sole Donna” (www.soledonna.org), associazione che dal 1999 opera in provincia di Venezia (all’ospedale di Dolo e nel comprensorio dell’ULSS 13), accompagnando la riabilitazione delle donne operate di tumore al seno, a cui offre assistenza medica e supporto psicologico.

Tutte le iscritte, al momento del ritiro del pacco gara, riceveranno la t-shirt ufficiale di Bibione in rosa, che saranno invitate ad indossare durante la corsa. Una grande macchia rosa colorerà così Bibione, coniugando sport e solidarietà. Il via alle 9. Per informazioni e iscrizioni: www.bibionerun.com.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Giovane atleta scomparso a Milano: l’appello dei social e della Fidal regionale
SCOPRI LA MEDAGLIA DELLA IVARS TRE CAMPANILI HALF MARATHON
Sabato sera si corre la Moonlight Half Marathon e la Garmin 10K a ritmo di musica!
Abbigliamento Accessori Calzature
5012 KYLYÀN: IL PANTALONE CORTO DI OXYBURN PER LE ULTRADISTANZE
Salomon presenta S/LAB ME:sh, la calzatura personalizzata unica nel suo genere
1620 RUN EVOBRIGHT, METTI AI PIEDI LE NUOVE MEDIUM COMPRESSION FLUO BY OXYBURN