TRAIL E SKY: DOVE CORRERE OFFROAD IL 6 E 7 AGOSTO

Nonostante agosto sia normalmente deputato alle ferie, le gare di trail running non si fermano: sia sabato 6 che domenica 7 saranno, infatti, all’insegna delle corse in montagna un po’ in tutt’Italia, per lo più al Nord. Molte saranno gare brevi, ma non tutte. A Canobbio, in Piemonte, nel Verbano, ad esempio sabato 6 si correrà la Mozzafiato Skyrace, 30 km “sulle creste tra lago e cielo” con un dislivello di 2.550 metri, che sarà anche Prova unica del Campionato italiano Master.

ob_07caea_ob-1ac01b-red-bull-k3-la-ferrata-rocci

X-Bionic Courmayeur

Venerdì 5, invece, sarà il momento della X-Bionic Courmayeur Mont Blanc Skyrace K1000 night, che farà antipasto alla classica del sabato, la Skyrace K2000, 11k con 2.200 metri di dislivello. La due giorni di Skyrace di Courmayeur sta diventando ogni anno più apprezzata e frequentata, tanto che quest’anno, e per la prima volta, è stata introdotta anche una gara più breve, e meno dura, che partirà il venerdì sera alle ore 21:00, mentre la race del sabato prenderà il via alle 8:00.

Iron Trail - La via dei lupi

Iron Trail – La via dei lupi

Tornando al Nord, a Cantavenna, Alessandria, sabato 6 sarà Cantavenna Trail, 11k con 600 metri di dislivello, in provincia di Cuneo si correrà l’Iron Trail La via dei lupi 10.4, 10k con D+ 650 metri, a Stabie di Lentiai, Belluno, il Su e do par i Coi de Stabie, 9k con 463 metri di dislivello, a Boccioleto, il Vertical Alpe Secchio, 4,5k con D+ 1.000 metri, a Nova Levante, Bolzano, il Vertical Carezza Run, 3,8k con D+ 900, ed a Ramiseto, Reggio Emilia, il 2.7 Linea Verticale, 2,7k con 950 metri di dislivello.

In Lombardia domenica 6 sarà la volta del Trail di San Zaccaria, a Rocca Susella, Pavia, 25k con D+ 1.500 metri, della Valchiavenna Skyrace a San Giacomo Filippo, Sondrio, 21,45k con D+ 1.389 metri, e del Giro delle Creste, a Grignane di Pisogne, Brescia, 19,3k con D+ 1.300 metri.

Trail del Fojonco

Trail del Fojonco

A Passo Pian delle Fugazze, Trento, si terrà la Cronoscalata degli Eroi, 3k con D+ 600 metri, a Traversella, Torino, il Traversella Chiaromonte, 6k con D+ 1.200 metri, ad Auronzo di Cadore, Belluno, la Camignada poi siè Refuge, 30k con D+ 1.319 metri, a Ramiseto, Reggio Emilia, il Trail del Fojonco, 32k con D+ 1.600 metri, a Frassignoni, Pistoia, la Corsa in montagna a Frassignoni, 8,5k con D+ 450 metri, a Piancastagnaio, Siena, la Maratonina d’Amiata Trail, 20k con D+ 600 metri e 10k con D+ 300 metri, ed a Maranoia di Formia, Latina, la Tra cielo e mare, 15k con D+ 750 metri.

BUONSENSO, SEMPRE E PRIMA DI TUTTO!

Ricordate, prima di partecipare ad una gara di corsa in montagna, di leggere sempre con attenzione il regolamento, soprattutto la voce che riporta gli eventuali materiali obbligatori, così da non arrivare in loco senza contenitori per l’acqua, spolverini, coperte termiche, fischietto o lampada frontale. Non essendone in possesso, infatti, vi verrà Correttamente impedita la partecipazione! Durante la gara, invece, il consiglio è di prestare sempre la massima attenzione a ciò che ci circonda, dal terreno al cielo, evitando di prendersi rischi eccessivi ed inutili per il semplice (quanto altrettanto inutile) desiderio di strafare: quello nel quale si corrono trail, vertical e sky, seppur in parte antropizzato, è pur sempre un ambiente naturale e montano che può risultare ostile. Soprattutto per i ‘montanari della domenica’.

Nonostante molti puristi siano contrari, riteniamo che, soprattutto in occasione di Sky e Vertical sia utile portare con sé i bastoncini telescopici, in grado di dare un aiuto importante, consentendo di scaricare circa il 30 per cento dello sforzo, soprattutto per i corridori meno ‘alpinisti’ o neofiti. Trattandosi, inoltre, di gare piuttosto brevi, i bastoncini non saranno d’impaccio, anche qualora non fossero sempre necessari.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Succede che chi vince l’argento…scrive a chi vince l’oro. Franscesco Puppi l’ha fatto
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado