I RISULTATI DELLE GARE TDS DEL WEEKEND DEL 30 E 31 LUGLIO

Molte gare, moltissimi trail anche in questo ultimo fine settimana di luglio: gara regina del weekend, il campionato Italiano di Corsa in Montagna, che ha incoronato Bernard dematteis e Valentina Belotti Campioni italiani.Ma vediamo come sono andate tutte le gare Timing Data Service.

LE GARE DI SABATO 30

Luca Stagno, Vito Massimo Catania e Carmelo Calogero: sono loro i tre atleti maschili che hanno occupato il podio della terza prova delle Virtusiadi sulla distanza dei 3.000 metri; nella femminile, invece, podio per Patrizia Stazzeri, Elena Plantera e Lorenza Pennisi. Negli 800 metri, infine, vittorie per Giuseppe Maria Cavallaro ed Angela Scavo.

Giovanni Cavallo, Lorenzo Bonincontro ed Alberto Amenta si sono aggiudicati il terzo Trofeo Tarocco Arancia Rossa, mentre la gara femminile è stata vinta da Sebastiana Bono, seguita da Lucia Calafiore ed Ilenia Raimondo.

Oltre alla seconda Sedico GPG ed alla Pakstall K95 Glory Line, si è poi corso il decimo Trofeo Madonna del Colle, nel quale Francesco Mallozzi ha avuto la meglio su Abdelkader Rahmani e Giovanni Germani, mentre Fabiola Desiderio si è imposta su Arianna Fraioli e Patrizia Di Principe.

logo-tdsLE GARE DI DOMENICA 31

Dematteis Bernard, Dematteis Martin ed Alex Baldaccini sono saliti sul podio della gara maschile dei Campionati Italiani di Corsa in Montagna, l’inglese Emily Collinge, Valentina Belotti (nuova campionessa italiana) ed Elisa Desco su quello della gara femminile: bronzo per Sara Bottarelli, quarta, ma terza italiana sul traguardo.

Nella terza tappa BootCamp la vittoria è andata a Stefano Chiappini e Daniela Pierpaoli, mentre il secondo Trofeo Città Castell’Umberto è stata vinta da Natale Grosso ed Ines Pesavento. Nel secondo Corri Cisterna, la vittoria è andata a Marco Quaglia, seguito da Daniele Troia e Christian Milana, nella classifica femminile Eleonora Bazzoni ha regolato Laura Chimera e Claudia Leandri, mentre Antonino Mormina e Daniela Pillitteri si sono imposti nel primo Memorial Angelo D’Arrigo – secondo Trofeo dell’Etna.

Nel ventiquattresimo Giir di Mont Skymarathon, vittoria per lo svizzero Marc Lauenstein, seguito dall’italiano Gil Pintarelli e dal rumeno Gyorgy Szabolcs, mentre al femminile, vittoria per la rumena Ingrid Mutter, seguita dalla connazionale Denisa Dragomir e dall’italiana Barbara Bani. Nella Mini Skyrace, vittorie per Marco De Gasperi e Lisa Buzzoni.

Per quanto riguarda, infine, il secondo Trail delle Orchidee – primo Short Trail delle Orchidee La Sportiva, Simone Wegher ha preceduto Fabrizio Puntel e Federico Bitussi, mentre Cristiana Follador ha avuto la meglio su Anna Pedevilla ed Ana Cufer; nello Short Trail, vittorie per Nicola Giovanelli e Carla Spangaro.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni
Venicemarathon lancia la nuova promozione “Huawei Venicemarathon Bus Express”
BUT Formazza, Montani e Canepa vincono la 52km
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali
#Pastaparty con Julia Jones che ci parla di Venicemarathon