I RISULTATI DELLE GARE TDS DEL WEEKEND

Nel weekend appena trascorso, a farla da padrone sono stati l’Etna Trail, nel quale Vito Massimo Catania ha dato prova di un’eccellente condizione anche negli ultratrail, LaEnegoMarcesina, nella quale un testa a testa al cardiopalmo ha visto Ghebrehiwet precedere di un solo secondo Boudalia, e la settima Bagolino Alpin Run, dominata da Alessandro Rambaldini e Sara Bottarelli.

I RISULTATI DELLE GARE TDS DI SABATO 23 LUGLIO

Vito Massimo Catania

Vito Massimo Catania

Mentre a Lignano Sabbiadoro si correva la tappa friulana della The Color Run, a Linguaglossa, Catania, si è tenuto l’Etna Trail: nella gara lunga, quella da 90k, la vittoria è andata a Vito Massimo Catania, seguito da Giacomo Martorana e Roberto Beretta, nella gara femminile vittoria per la svedese Susy Olvback, nona assoluta, seguita da Cinzia Sonzogno e Francesca Nardi; nel percorso da 24k, invece, le vittorie se le sono aggiudicate il norvegese Gerard Cornelissen e Nadia Paternoster.

Nella Bianco in corsa, Reggio Calabria, vittorie per Alessandro Brancato e Palma De Leo, mentre Ennio Salerno ed Alessia Tuccitto si sono aggiudicati il secondo Trofeo Città di Avola – Santa Venera, e Bruno Gravina e Paola Patta la decima Notturna Città di Arce.

I RISULTATI DELLE GARE TDS DI DOMENICA 24 LUGLIO

Sara Bottarelli

Sara Bottarelli

La settima edizione della Bagolino Alpin Run, ultima tappa del Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell’Alto Garda, ha visto le prestigiose vittorie di Alessandro Rambaldini e Sara Bottarelli, ottava assoluta sul traguardo e capace di dare più di 13 minuti alla seconda classificata, Monica Seraghiti.

Nella dodicesima Corriamo sul Monte Artemisio, vittorie per Pasquale Rutigliano ed Eleonora Bazzoni, nella Brolo Running by night, vittorie per Natale Grosso e Teresa Latella, nel Trofeo Città di Naro, vittorie per Mohamed Idrissi ed Anna Scaturro, mentre la Staffetta del porto ha visto imporsi la squadra dei Tapascioni Volanti, seguiti da I vespini e da I Giorfani.

Ghebrehiwet e Boudalia

Ghebrehiwet e Boudalia

Domenica 24 è stata, infine, anche la giornata de LaEnegoMarcesina, che ha visto Faniel Eyob Ghebrehiwet, del Venicemarathon Club, vincere con il tempo di 1h13’25” precedendo di un solo secondo un eccezionale Said Boudalia, secondo con quasi 6 minuti su Loris Minella, terzo; più facile la vittoria di Chiara Renso, che ha preceduto Donatella vinci e Federica Schievenin.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Succede che chi vince l’argento…scrive a chi vince l’oro. Franscesco Puppi l’ha fatto
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado