MORBELLI ED ORNATI VINCONO LA PRIMA BUT

Due atleti di altissimo livello iscrivono il proprio nome nell’albo d’oro della prima edizione della Bettelmatt Ultra Trail: sono Giulio Ornati e Simona Morbelli.

Il portacolori del Team Salomon Isostad ha vinto piuttosto nettamente: 10h39’59” il suo tempo sul durissimo percorso di 83 km per 5.080 m D+; nettamente staccato il secondo classificato, Andrea Macchi (Team Eolo Elmec) che, complice un piccolo errore di percorso, ha concluso in 11h19’10”, terzo posto, in rimonta per Daniele Fornoni (Team Tecnica) in 11h35’37”.

In campo femminile Simona Morbelli (Salomon Italia Isostad) non ha avuto rivali: nonostante la gamba destra dolorante la bionda Simona si è involata sin dalle prime battute di gara, concludendo in 12h53’22”; seconda, in rimonta, Lara Crivelli (Team Vibram) in 13h56’04”, mentre terza si è classificata Michela Uhr (Insubria Sky Team) in 14h46’51”.

Tutti gli atleti hanno sottolineato la bellezza e la durezza di un percorso reso ulteriormente più difficoltoso da un vento gelido che ha soffiato ininterrottamente per l’intero giorno.

Lascia un commento

Freelifenergy
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
Corsa e metodo brucia grassi
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video