ELIANA PATELLI AL GIRO LAGO DI RESIA: DOMANI IL VIA

 

17° Giro Lago di Resia domani 16 luglio a Curon Venosta (BZ)

Ancora aperta l’opportunità di iscriversi per un numero totale di atleti che si assesterà attorno ai 4000 Domani alle ore 17 lo start ufficiale di una manifestazione affiancata da molte iniziative

Anche “Corsa delle Mele”, “Just for Fun”, nordic walking, corsa dei disabili e corsa Smovey

Domani prenderà il via il Giro Lago di Resia numero diciassette da Curon Venosta (BZ), con tanti protagonisti delle sfide podistiche nazionali ed internazionali ai nastri di partenza. 3500 gli iscritti fino ad ora, ma il comitato organizzatore dell’Asv Rennerclub Vinschgau Raiffeisen prevede che fra oggi e domani si aggiungano circa altri 600 atleti, assestando il numero totale ad oltre 4000 corridori. I ritardatari potranno porre la propria firma direttamente in loco, oggi sino alle ore 20 e domani dalle ore 8 alle ore 16.

Curon Venosta si trova nel cuore della regione turistica altoatesina della Val Venosta, una zona ideale per rilassarsi e trascorrere alcune splendide giornate di vacanza sulle sponde del Lago di Resia. I paesi dell’area Passo Resia – Resia, Curon e San Valentino alla Muta si trovano sull’antica strada romana Via Claudia Augusta, nella triplice frontiera tra Italia, Austria e Svizzera.

L’entusiasmo degli appassionati verrà messo in mostra sin dalle ore 9 di domani, con fiera, mercato ed animazione per i bambini, alle ore 11 una sagra gastronomica allieterà i palati dei presenti, mentre alle 13.30 lo start ufficiale del programma di gare lo daranno i più piccoli con la “Corsa delle Mele”, con la distanza della gara a variare a seconda dell’età dei partecipanti. Alle ore 17 giungerà finalmente l’ora della diciassettesima edizione del Giro Lago di Resia, ma la festa non si concluderà prima dei fuochi d’artificio delle ore 22.15 al cospetto del campanile sommerso del Lago di Resia.

Il tracciato di 15.3 km si svilupperà attorno al perimetro del bacino artificiale, e dopo la partenza a spronbattuto da Curon in direzione San Valentino alla Muta si entrerà in paese prima di svoltare lungo la diga del lago, proiettandosi in direzione Belpiano sino all’undicesimo chilometro. Ecco poi il proseguimento in pianura fino a Resia e l’apoteosi finale verso la finish line. Tra i maschi si segnalano le presenze del vincitore della scorsa edizione, il bergamasco Giovanni Gualdi, di Johannes Hillebrand, Hermann Achmüller, Dominik Windisch, Mattia Arzuffi e tanti altri personaggi del mondo dello sport, non soltanto podistico, ma pure biathleti, triathleti, saltatori impegnati nello ski jumping, a conferma che il Giro Lago di Resia è una manifestazione capace di coinvolgere a 360° atleti provenienti dalle più variegate discipline.

Fra le donne da sottolineare la presenza di Eliana Patelli, una donna che ha trovato la propria realizzazione proprio nella corsa, una disciplina che le ha permesso di superare gli ostacoli che la vita le ha posto davanti e che ora la vede schierata in numerosi appuntamenti podistici nazionali e non solo, sempre con il consueto obiettivo, vincere. Ci saranno anche Giulia Merola, Dayana Aleksova, Sabrina Affortunati, Debora Agreiter, Iryna Semeniak e tante altre. Un evento unico, poiché l’appuntamento venostano accOmuna alla disciplina della corsa anche altre specialità come Nordic Walking, la gara per atleti disabili, la “Corsa delle Mele” per i bambini, la corsa Smovey e la “Just for Fun”, la gara non competitiva riservata a chi vuole godere appieno delle bellezze circostanti, anche durante la sfida.

L’edizione 2016 del Giro Lago di Resia sarà anche solidale, per ogni partecipante che oltrepasserà l’arco Mila al 14° km l’azienda Mila donerà 1 € al Fondo di Solidarietà Rurale.

Buon Giro a tutti!

Info: www.girolagodiresia.it

Resia partenz

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
A SAN VENDEMIANO NASCE ATL.ETICA, UN SALTO… CULTURALE!
Servizi al top e grande cuore per la ‘6 ore per le vie di Curinga’
Succede che chi vince l’argento…scrive a chi vince l’oro. Franscesco Puppi l’ha fatto
Abbigliamento Accessori Calzature
HOKA ONE ONE RIVISITA LE CLIFTON 4 E LE SPEEDGOAT 2
Scopri La Maglia Tecnica Ufficiale della 32^ Venicemarathon
ASICS lancia la GEL-FujiRado