BETTELMATT ULTRA TRAIL: ENEL FIRMA IL GRAN PREMIO DELLA MONTAGNA

In programma sabato 16 luglio la Bettelmatt Ultra Trail, la competizione ideata per celebrare il 10° anniversario della International Bettelmatt Sky Race. I partecipanti affronteranno un percorso di 83 km, caratterizzato da oltre 5 mila metri di dislivello.

Dopo il positivo debutto dello scorso anno – quando fu assegnato sulla 35 km – ritorna un premio molto ambito: il Gran Premio della Montagna ENEL che sarà assegnato all’atleta che per primo raggiungerà il punto più alto del percorso, il Rifugio 3A posto a quota 3.000 metri.

Cristian Minoggio, vincitore delle ultime due edizioni della Bettelmatt Sky Race

Cristian Minoggio, vincitore delle ultime due edizioni della Bettelmatt Sky Race

Chi transiterà per primo al GPM ENEL sarà sicuramente uno dei grandi protagonisti anche all’arrivo, visto che il passaggio al Rifugio 3A avverrà nella seconda parte di gara, tra il 61° e il 62° km, quando le posizioni di classifica saranno piuttosto delineate.

“Abbiamo scelto di sponsorizzare questa incredibile corsa attraverso le Alpi Lepontine perché il coraggio e la determinazione degli atleti che vi partecipano ben rappresenta il nostro impegno verso l’innovazione e la ricerca del miglioramento continuo” – ha commentato Mario Sciolla, responsabile dell’Unità di Business Hydro Piemonte di Enel.

Ulteriori informazioni sul sito www.formazzaevent.com

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
ANNA E LA SUA MARATONA DI VENEZIA: 42K DA CORRERE CON IL SORRISO
ALLA SCOPERTA DELLA LUCCAMARATHON 2017
2 MESI ALLA MARATONA DI PISA: SCOPRIAMO I PROGETTI CHARITY
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE